Fiorentina

Fiorentina-Sassuolo, le pagelle dei viola: Munteanu segna, ma buona prova di squadra

Le pagelle della Fiorentina

Alberto Lumastro
14.03.2021 15:14

Brancolini 6: sul gol subito le colpe vanno divise tra lui e la barriera, sicuramente il numero uno viola poteva fare qualcosina in più. Dopo di che gioca una partita di normale amministrazione.

Frison 6,5: partecipa alla manovra da dietro in modo ottimale, sbagliando veramente poco. In fase difensiva poco lavoro, vista la partita di contenimento del Sassuolo.

Chiti 6,5: dai suoi piedi partono le azioni  della viola,  dialoga tantissimo con i compagni alla ricerca di qualche  spazio per far male ai neroverdi.

Gabrieli 5,5: ha giocato solamente trentadue minuti, incidendo molto sul match, visto che ha commesso il fallo che ha portato poi in vantaggio il Sassuolo su calcio di punizione, beccandosi anche il giallo, forse per tutto questo è stato sostituito subito( dal 32' Gentile 6,5: entra e mette tantissima corsa al servizio dei locali, alzando anche la qualità del reparto arretrato della Fiorentina. Inoltre si è reso  protagonista del gol del pareggio con un fantastico cross).

Corradini 7: se Chiti faceva partire l'azione da dietro da dietro lui metteva ordine in mezzo al campo. Rubargli il pallone era una vera impresa. Insomma un giocatore indispensabile per Alberto Aquilani, che oggi ha mostrato veramente di essere un prospetto interessante.

Pierozzi 6,5: svolge bene entrambe le fasi. Corre tantissimo sulla sua fascia, mettendo in serie difficoltà i difensori avversari. Insomma un esterno che ha tutte le carte in regola per diventare un gran bel giocatore nel suo ruolo.

Bianco 6,5: buona anche la sua prova, grazie alla qualità nei passaggi . Ha corso tantissimo per i suoi compagni, mettendosi sempre a disposizione.

Neri 6: molto bravo ad impostare l'azione con i suoi compagni, dà un grossa mano sull'out di destra a Milani creando qualche grattacapo alla difesa avversaria( dal 82' Amatucci s.v.)

Milani 7: ha fatto soffrire prima Saccani e poi Pieragnolo, ma anche Flamingo  con le sue accelerate sulla fascia. Un giocatore che quest'oggi si è dimostrato una vera spina nel fianco per la difesa ospite, con una prestazione superba( dal 82' Tirelli s.v.)

Spalluto 5,5: durante il corso della gara i ragazzi di Aquilani hanno sempre avuto il pallino del gioco in mano,  gli sono arrivati pochi palloni da scaraventare in rete, ed è per questo che non è stato pericoloso, ma ha comunque sbagliato il primo rigore assegnato alla Fiorentina( dal 61' Di Stefano 6: entra per alzare il peso dell'attacco viola e lo fa partecipando come protagonista nell'azione del pareggio)

Munteanu 6,5: lui invece ha sbagliato il secondo calcio di rigore di giornata dei viola, ma poi si è rifatto segnando il gol del pareggio. Del resto ha lavorato molto per i compagni.

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: Cancellieri tallona Vignato, Vitalucci-Chiarella in vetta nel B
Primavera 1, Atalanta-Ascoli 3-1: illusione bianconera, rimonta vincente degli orobici