Napoli

Milan-Napoli, le pagelle degli azzurri: Cioffi la apre ed il solito Ambrosino la chiude

Le pagelle degli azzurri

15.10.2021 17:52

Idasiak 6,5: primo tempo tranquillo per lui, nella ripresa qualche grattacapo in più, ma bravo a rispondere sempre presente. 

Barba 6: buona guardia del centrale difeso azzurro che si fa trovare sempre in posizione. 

Hysaj 6: come Barba attento a non concedere nulla agli attaccanti del Milan sempre in agguato, pronti a fare male. 

Costanzo 6,5: buona prova di tutto il reparto difensivo del Napoli, ma lui a differenza degli altri nella ripresa cresce. 

Di Dona 6,5: gran primo tempo il suo, spinge tantissimo ed in difesa è insuperabile, cala leggermente nella seconda frazione di gara. 

De Marco 6: pensa più a difendere che attaccare, ma comunque fa il suo.(85’ Giannini S.V.).

Saco 6: inizialmente soffre un po’ il palleggio rossonero, poi il centrocampista lungagnone ivoriano prende le misure e sale di colpi.(85’Tourè S.V.).

Spavone 5,5: si vede poco, anche se colpisce una traversa che avrebbe potuto sbloccare il match quando era ancora in punteggio di parità. 

Cioffi 6,5: partita sufficiente la sua, mezzo voto in più per il goal fondamentale ad aprire le danze, dopo che aveva già avuto una buona occasione sprecata con un tiro sbucciato da dentro l’area.(78’ Mercurio S.V.).

Ambrosino 7,5: prima l’assist con un‘imbucata in contropiede che mette Cioffi a tu per tu col portiere, poi il sigillo personale, il quarto in cinque partite, non gli si può chiedere di più al gioiello di Procida.(67’Marranzino S.V.).

D’Agostino 6: si sbatte tanto ma fatica ad essere incisivo.( 67’Gioielli 6: entra in un momento in cui bisogna tenere il risultato e da il suo contributo con la grinta giusta.

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Primavera 2, Cremonese-Virtus Entella 0-3: Mazzotta trascina i liguri, nulla da fare per i grigiorossi