Hellas Verona

Monza-Hellas Verona, le pagelle degli scaligeri: Jocic si prende la scena, Fornari croce e delizia

Le pagelle dell'Hellas Verona

Sieli Cristian
10.04.2021 18:25

Aznar 5,5: non è impeccabile nei suoi interventi e non trasmette sicurezza

Fornari 5: inizia bene in fase offensiva, si perde Dalmiglio sul secondo gol in maniera abbastanza elementare (dal 46' Pierobon 6,5: lo si trova dappertutto, sveglia la squadra in apparente difficoltà)

Bernardi 6: disordinato nel primo tempo, nel secondo gestisce la fascia e si rende partecipe anche dell'assist per il vantaggio degli scaligeri

Coppola 6,5: solido per tutta la partita  anche nel primo tempo confusionario della squadra

Squarzoni 5,5: confuso in mezzo al campo, esce e la squadra cambia atteggiamento (dal 60' Astrologo 6,5: molto bene in mezzo al campo, smista palloni e crea diversi pericoli alla difesa avversaria)

Ilie Mattei 6: più in difficolta del suo compagno di reparto ma porta a casa comunque la sufficienza 

Bertini 6:  costante sulla fascia, non riesce a creare troppi pericoli (dal 60' Bragantini 6,5: sulla fascia fa quello che vuole, bella prestazione per lui)

Terracciano 6,5: bene in fase offensiva, si affida sempre a Jocic e fa bene

Yeboah 6: la sua prestazione era da 5 fino al momento del gol, sbaglia 2 gol facili e si fa sempre chiudere dalla difesa biancorossa

Jocic 7,5: classe assoluta, ogni azione pericolosa passa dai suoi piedi, sigla una doppietta e si prende la palma di MVP della partita (dal 87' Ferrarese sv)

Kolind 6,5: girovaga per il campo per 60 minuti, poi si accende e mette a segno un assist e un gol

 

 

 

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Pro Vercelli-Lecco, le pagelle delle due squadre: Nuzzo spicca ma soccombe sotto Jukaj, Di Chio e Formia