Parma

Cremonese-Parma, le pagelle dei crociati: Sementa il migliore, Sits non perdona

Le pagelle del Parma

30.10.2021 16:30

Turk 6,5: poco impegnato quest'oggi ma un paio di interventi deve comunque farli soprattutto nella ripresa su Basso Ricci. Guida i compagni parlando per tutto il match. Una sicurezza per la retroguardia.

Agostinelli 6,5: amministra bene la partita, attacca quando deve e difende con ordine senza rischiare. 

Vaglica 7: bellissimo il gol con il mancino al volo con cui chiude la prima frazione. Solita spinta lungo l'out mancino per rendersi pericoloso dalle parti grigiorosse. 

Ankrah 6,5: tiene bene gli attaccanti della Cremonese, mette fisicità e oggi a differenza della scorsa partita non rischia nulla nemmeno in impostazione. 

Circati 6,5: stesso discorso fatto per il compagno di squadra, tiene bene e senza rischiare gli attaccanti ospiti. Brivido nella ripresa dove rischia un autogol pazzesco con un retropassaggio che stava per beffare Turk Dal 75' Farucci S.v.

Mallamo 7: oggi torna ai suoi livelli, gioca un'ottima partita come tutta la squadra. Fa girare bene la palla, si abbassa a ricevere dai difensori e serve una palla al bacio per il gol di Vaglica. Dal 54' Basili 6: entra a giochi fatti e gestisce la palla senza patemi, prova sufficiente. 

De Rinaldis 7,5: come spesso accade nelle partite del Parma è l'uomo in più dei crociati. Segna con freddezza il rigore del vantaggio e gioca una partita perfetta senza sbavature. Ha altre occasioni per fare male.

Costanza 7: corre e lotta contro tutto e tutti, nel finale ha anche un'occasione per segnare ma il suo mancino è debole. Gara di grinta e qualità. 

Sementa 8: il migliore dei suoi. Parte subito forte e semina il panico nella retroguardia grigiorossa. Trova la rete nella ripresa e serve a Sits il definitivo 6-0. Dal 63' Lopes 6: prova a farsi notare con un paio di conclusioni pericolose. 

Sits 7,5: battaglia e si guadagna tanti palloni per far male. Recupera anche in fase difensiva dando una mano ai suoi dietro. La doppietta è la ciliegina sulla prestazione ottima del classe 2004. 

Lusha 7: oggi gioca un'ottima partita, difende bene il pallone e trova un bellissimo gol di destro sul primo palo. Potenza e precisione per lui che lavora molto per la squadra. Si vede un pò meno nella ripresa ma anche lui è generoso nel corso del match. 

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Hellas Verona-Juventus, le pagelle dei gialloblù: Bosilj-Yeboah decisivi, super Pierobon