Atalanta

Atalanta, anche Demiral out: chance per Scalvini

Il difensore, uscito malconcio dalla sfida contro il Manchester, nonostante essere stato ottimo protagonista, potrebbe lasciare spazio al giovane 2003

21.10.2021 11:22

Foto profilo Ig Giorgio Scalvini

Continua l'emergenza in difesa in casa Atalanta.

Dopo Tolói, Djimsiti e Gosens, oltre ai centrocampisti Pessina ed Hateboer, si aggiunge alla lista anche Demiral.

Il difensore turco, arrivato in estate dalla Juventus in prestito e riscattabile il prossimo anno, dopo un primo tempo da vero protagonista sia in fase difensiva che in fase realizzativa, ieri sera contro il Manchester, ha alzato bandiera bianca per un problema al flessore che già oggi sarà valutato.

Il rischio è che mister Gasperini possa ritrovarsi con soli due centrali a disposizione, ovvero Palomino e Lovato e l'adattato De Roon. A meno che… 

A meno che non ci sia la ‘sorpresa’ Scalvini.

Il giovane difensore del 2003, ormai in pianta stabile in Prima Squadra, è il jolly che l'allenatore potrebbe giocarsi sorprendendo tutti, come fu per Bastoni. 

Un vero e proprio talento lì dietro, di cui tutti dicono un gran bene.

Dopo i primi anni calcistici nel Brescia, è approdato alla Dea dimostrando sempre più di che pasta è fatto: difensore moderno, capace d'impostare, oltre che a difendere, e garantire una costruzione del gioco dal basso.

Ecco perché è più che plausibile un suo utilizzo, domenica, in casa contro l'Udinese.

Gasperini ci ha dimostrato di non avere paura nel lanciare i suoi giovani a disposizione, specie se di qualità.

Ci stupirà anche questa volta?

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Hellas Verona, Bertini in gol per la prima volta tra i professionisti