Brescia

Spal-Brescia, le pagelle delle rondinelle: Ruocco illude, Magri è ingenuo

Le pagelle delle rondinelle

Leonardo Bosello
14.09.2019 19:55

LA CRONACA DI SPAL-BRESCIA

Abbrandini 5.5: non da il meglio di se sulla conclusione che al 92' da il vantaggio alla squadra di casa. 

Treccani 6: sulla sua fascia spinge in continuazione e da sicurezza al reparto. Ha un ottimo piede e le dimostra in diverse circostanze. Peccato che si faccia saltare troppo facilmente da Cuellar nell'azione dell'1-1.

Magri 5: gioca una buona partita ma macchia la sua prestazione con un rosso all'86' che determina, per forza di cosa, l'andamento finale del match

Torchio 6: il regista delle rondinelle da una mano al reparto arretrato e si mette sempre a disposizione della squadra.

Nolaschi 6: chiude benissimo su Babbi nel primo tempo, chiude e fa muro più volte anche se non è sufficiente per strappare un risultato positivo dal Fabbri.

Papetti 6: qualche sbavatura nella prima frazione, poi nel secondo tempo sale in cattedra e anticipa sempre con determinazione Babbi. Non riesce però, ad imporsi sul tiro del pari di Cuellar.

Pojani 6: la sua sgroppata coast to coast di 50 metri nel secondo tempo rimane la sua migliore highlights del match, peccato per la scelta finale di tirare invece che servire un compagno.

Marazzi 5.5: entra nel vivo del match fin da subito, non trovando pero' la porta. Non riesce a fare la differenza contro il troppo fisico centrocampo della Spal del primo tempo. Dal 56' Capoferri 5.5: si occupa principalmente di contenere le avanzate di Ellertsson da quella parte, ma è Alessio che più volte lo supera in velocità.

Canciani 6: rispetto a Babbi ha meno occasioni da rete, ma fa salitre la squadra nei momenti di difficoltà. Dall'82' Barazzetta: s.v.

Ruocco 7: dopo un primo tempo in ombra si fa valere nella ripresa, trovando il gol del momentaneo 1-0 dopo una splendida combinazione con Treccani. Anticipa i centrali della Spal per buona parte del secondo tempo e ci mette il fisico tenendo botta sempre. Il migliore del Brescia.

Ghezzi 5.5: si fa notare per qualche bella azione personale, ma finisce spesso nella morsa della difesa spallina. Dal 56' Torregrossa 6.5: è grande e grosso e vince tantissimi contrasti e duelli aerei nel secondo tempo.

.

Primavera 1: le probabili formazioni di Roma-Chievo, big match della 1^ giornata di Campionato
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend