Cittadella

Cittadella-Parma, le pagelle dei veneti: Ciriello alza un muro, Saggionetto illude i suoi

Le pagelle della squadra Granata

19.03.2022 13:10

Manfrin 5: Errore gravissimo nel finale che costa la vittoria ai suoi: non riesce a controllare un pallone che sembrava tutt'altro che pericoloso. 

Zanata 6: Pensa più a difendere che offendere. Prestazione ordinata. Dal '84 Tarozzi: s.v. 

Oprean 6: Ogni tanto si fa vedere in avanti riuscendo sempre a recuperare la posizione in tempo per bloccare le ripartenza emiliane. Sufficienza piena per il laterale granata. 

Ferrarese 5.5: Qualche errore in gestione intacca la sua prova nel complesso positiva. Dal ‘46 Saggionetto 7: La sua esclusione dall’11 iniziale era stata sorpresa del pomeriggio. Entra e gioca più basso del solito. Trova il gol del 2-1 che reggerà fino al 93esimo. 

Ciriello 7: Sicuro e calmo, due aggettivi che dovrebbe possedere ogni buon centrale difensivo. Cancella Marconi per tutta la partita e guida il reparto con attenzione. 

Cecchetto 6.5: Come il suo compagno di reparto riesce ad arginare bene la manovra dei Crociati. Dal ‘75 De Zen 5: Da una sua indecisione nasce l’azione che porterà al pareggio ospite. 

Piras 6: Ha il merito di trovare il passaggio che porta al gol del vantaggio veneto, per il resto prestazione anonima.

Sessi 6: Inizia male la partita, nella ripresa sale di quantità e qualità dando una grossa mano alla squadra. 

Borgo 6.5: La sua buona gestione di palla permette al Cittadella di salire velocemente e rendersi pericoloso. Trova anche il gol, ma viene, giustamente, annullato per fuorigioco. Dal '84 Yabre: s.v.

Thioune 6.5: Ottima prova del numero 10 veneto che da sostanza alla manovra offensiva dei suoi. Si procura la punizione che vale il momentaneo pareggio. Più volte va vicino al gol. 

Morana 6.5:Realizza un gran gol su punizione che riaccende i padroni di casa. Non riesce però a rendersi pericoloso in altre circostanze. Dal '86 Dal Lago: s.v.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Cittadella-Parma, le pagelle degli emiliani: Agostinelli la sblocca, Mallamo assicura quantità al centrocampo emiliano