Atalanta

Italia, Scalvini brucia le tappe e scala le gerarchie di Mancini

Nello stage della Nazionale c'è spazio anche per il classe 2003

24.01.2022 19:15

Come un fulmine a ciel sereno, quando tutti si aspettavano i classici nomi, Mancini stupisce tutti nelle convocazioni per lo stage di gennaio della Nazionale. Tra le sette novità, a spiccare nei 35 nomi dei convocati c'è un giovane talento della Primavera dell'Atalanta, che in questa stagione ha conquistato il palcoscenico della Serie A e la fiducia di Gasperini: si tratta di Giorgio Scalvini, difensore centrale classe 2003 che solo a Novembre 2021 aveva ricevuto la sua prima convocazione con la Nazionale U21 di Nicolato; insomma, neanche il tempo di festeggiare quel traguardo tanto atteso, perchè il ragazzo sta bruciando le tappe a suon di prestazioni. Esempio di grande carisma e affidabilità, garantisce Gasperini, che di recente lo ha lanciato nella sfida contro la Lazio, coprendolo di elogi a fine partita: “è un ragazzo di grande prospettiva, ho dovuto adattarlo a centrocampo ma chissà che la sua evoluzione non lo porti a giocare in quel ruolo”, queste le parole del tecnico della Dea, che aprono anche una finestra verso il futuro della sua carriera. Per ora, il presente parla di una convocazione con Mancini, attestato di stima che può sicuramente inserirlo in via definitiva tra i profili più interessanti nel calcio italiano dei prossimi anni.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Sassuolo, neroverdi all'insegna del ricambio generazionale: ufficiale l'arrivo di Ciervo