Fonte foto Andrea Stella
Lecce

Reggina-Lecce, le pagelle dei salentini: nessuna sbavatura e partita superlativa per tutti

Le pagelle del Lecce

Alessio Sportella
08.05.2021 13:00

Borbei 6: Pochi palloni passano dalle sue parti, controlla senza problemi.

Lemmens 6.5: Sale e si sovrappone bene a Trezza sulla corsia di destra. Si procura un rigore che sbaglia, non lasciandosi però condizionare per il resto della partita. Resta sempre attivo soprattutto nel mettere palloni al centro, trovando anche l'assist per il primo gol stagionale di Burnete.

Hasic 6.5: Anche lui dall'altro lato sale e scende arrivando anche a mettere più di qualche pallone al centro dell'area come nel caso del gol del vantaggio.

Ciucci 6.5: Controlla bene i pochi palloni che arrivano dalle sue parti.      (dal 73' Pascalau S.v.)

Monterisi 6.5: Stessa cosa vale anche per lui, un muro difensivo che non lascia passare nulla, con la differenza che a lui è riservato il compito di smistare i palloni verso i compagni.

Maselli 6.5: Imposta diverse azioni e si fa vedere in avanti a sfruttare i rimpalli e i rilanci della difesa avversaria. Prova a tirare da più direzioni fino a trovare il gol nella ripresa.

Vulturar 6: Si inserisce bene ed imposta la gran parte delle azioni della formazione giallorossa.    (dal 61' Ortisi 6.5: Entra benissimo in partita e realizza un grande rete)

Macrì 6: Si vede su tutta la trequarti nel tentativo di sfruttare al meglio tutti gli spazi e supportare i compagni nelle azioni.      (dal 73' Secansky S.v.)

Trezza 6.5: Dalle sue parti arrivano diversi cross, alcuni non sfruttati al meglio, altri invece si, come nel caso del gran gol realizzato.

Back 6.5: Fa salire la squadra, lotta, pressa e recupera più di qualche pallone. Appare più lucido degli scorsi incontri. Nella ripresa ci prova con continuità fino a sfiorare il gol e a servire l'assist con il petto a Maselli.       (dal 61' Burnete 6.5: Entra con convinzione anche lui, si fa subito trovare pronto e di testa trova la sua prima rete giallorossa)

Felici 7: Sale e spinge molto sulla fascia di sinistra, si accende maggiormente nella ripresa dove si fa vedere molto di più e trova una bellissima rete.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
TOTAL SCOUTING -L'importanza dello scout all'interno di un club con due relatori d'eccezione