x

x

Lecce - ANDREA STELLA
Lecce - ANDREA STELLA

Una vittoria e una sconfitta, una sconfitta e poi una vittoria: questo il cammino dei salentini fin qui nelle ultime uscite stagionali. Oggi, però, spettava il turno dei tre punti per la squadra di Coppitelli che, con questa vittoria, scavalca Monza e Bologna, portandosi a quota 20 punti e posizionandosi in quart'ultima posizione. Se in trasferta i risultati stentano ad arrivare, in casa il Lecce gira ad una media di un punto e mezza a partita. Non facile vincere qui. Di seguito le pagelle dei salentini.

La cronaca del match

Lecce Primavera

Le pagelle del Lecce

Solida la prima porzione di campo

Borbei 6,5: Non ha colpe sul rigore e si dimostra provvidenziale in occasione del possibile pareggio ospite, mettendoci una pezza.

Esposito 6,5: Per quanto attacchi l'Hellas non va quasi mai in difficoltà e riesce costantemente a garantire solidità al reparto

Pacia 6,5: L'unica nota leggermente dolente è un fallo commesso da buona posizione che avrebbe potuto esser letale, ma così non è stato. Rimedia in maniera fenomenale in area di rigore e salva il punteggio minuti prima.

Davis 6: Attento in fase gestionale sul reparto offensivo degli scaligeri.

Daka 7: E' ovunque, l'uomo in più. Costretto ad adattarsi ad un ruolo che non è il suo e pare attento in una moltitudine di occasioni da gioco.

Samek 6: In mezzo al campo è pulito e preciso. Addomestica bene la sfera che passa tra i suoi piedi fino al momento della sostituzione. Dal 55′ Minerva 6,5: Seppur il fallo del penalty lo abbia commesso lui, prima chiude i conti con un gol preziosissimo. Entra ed è decisivo.

Vulturar 6,5: Assiste e tenta il gol, Risultato? Nessuno dei due, ma meriti e demeriti altrui, lui si dimostra sempre vispo. Dall’ 80’Addo s.v.

Agrimi 6: Pronti-via, ha l'occasione per portare avanti i suoi, ma viene murato sul più bello. Poco appariscente, ma costante. 

Torna a sorridere Burnete

McJannet 6,5: Suo l'assist per Minerva che permette ai suoi di allungare a due le distanze.

Burnete 6,5: Timbra ancora anche se i numeri rispetto alla passata stagione sono in netto calo. Ciò che contava oggi era il gol per lui e per il suo Lecce e così è stato.

Corfitzen 6: Non entra nel tabellino a fine partita, ma non è una prestazione negativa la sua. Può comunque fare di più. Dal 59′ Helm 6,5: Entra con la voglia giusta e dà quel qualcosina in più che il compagno non è riuscito a dare.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Cissè sottotono, Pavanat brillante: le pagelle dell'Hellas Verona

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }