Viareggio Cup

SPAL-Pontedera, le pagelle dei granata: bene la difesa, Ciofi e Del Carlo sugli scudi

Le pagelle dei giocatori del Pontedera

16.03.2022 19:30

Frangioni 6,5 Si rende protagonista di un paio di parate salvavita: nel primo tempo tira giù la saracinesca sull'uscita di Frangioni, mentre nel secondo è bravo a respingere il tiro di Bicki nonostante sia colto in controtempo. 

Lamberti 6,5 Attento e concentrato, ci mette un po' a prendere le giuste contromisure a Vrioni, ma riesce poi a limitarlo molto bene. Nel corso della ripresa è più volte messo in difficoltà da Semenza e Puletto, ma riesce sempre a rispondere con grande grinta, recuperando diversi palloni scottanti. 

Di Bella 6 Nonostante le continue offensive della SPAL, il centrale granata non si lascia sorprendere e riesce a chiudere più volte sugli inserimenti dei giocatori avversari. Dopo una partita giocata su ottimi livelli, si deve arrendere ai crampi. (Dall'81 Passa sv)

Brunetti 6 Come il compagno di reparto, disputa una grande prova nell'impedire che i ferraresi si presentino di continuo dalle parti di Frangioni. Con Di Bella si intende bene e coprono tutti gli spazi, costringendo spesso la SPAL a ricorrere ad un lento giro palla al limite dell'area.

Zoppi 6,5 Si rende protagonista di diverse chiusure in extremis che impediscono a Zuccherato e Abdalla di andare al cross da ottima posizione. Si fa vedere più volte anche in fase offensiva, e prova a servire i palloni giusti per il gol del vantaggio anche da calcio piazzato.

Chiodi 6,5 Grande prova del capitano dei toscani quest'oggi, che disputa una partita di enorme sacrificio davanti alla difesa. Con Faye fa continuamente a sportellate con attaccanti e centrocampisti avversari, recuperando tantissimi palloni e lanciando i compagni in contropiede.

Faye 6,5 Mette in mostra tutta la sua fisicità, facendosi trovare in ogni zona del campo, pronto a recuperare il possesso e a provare ad impostare le ripartenze granata. Vicino al gol nel finale di gara, dove sono bravi i centrali spallini a respingere il suo colpo di testa diretto verso la rete. (Dal 94' La Torre sv)

Bartolini 6 La SPAL è padrona del gioco per larghi tratti di gara e per il Pontedera far girare il pallone è molto difficile. Nonostante ciò fa il possibile per spezzare le trame di gioco avversarie e servire il trittico di attaccanti, senza però riuscire ad impostare una vera e propria azione da gol. (Dal 67' Provinano 6 Anche lui cerca di affondare il colpo soprattutto in velocità, ma dopo aver preso le misure a Casadidio per i difensori spallini è più semplice riuscire a limitarlo.)

Guerrucci 6 Cerca di colpire soprattutto con gli inserimenti alle spalle di Abdalla, anche se da quella parte è più difficile riuscire a ripartire, soprattutto nel corso della prima frazione di gara. Bravo anche in fase di rifinitura: serve diversi palloni a Del Carlo su cui Cavallini e Vaher devono correre ai ripari. (Dal 46' Casadidio 6,5 La sua velocità mette in grande difficoltà Abdalla e Breit, spesso costretti ad atterrarlo per impedire vada a tu per tu con Pezzolato.)

Ciofi 7 Insieme a Del Carlo è l'anima di questo Pontedera: si sacrifica tantissimo, arrivando a recuperare palla a ridosso della propria area di rigore per poi ripartire palla al piede, facendo ammattire i difensori avversari. Suoi alcuni dei palloni maggiormente pericolosi per Del Carlo, tra cui l'assist per il tiro in acrobazia sventato per un soffio.

Del Carlo 6 Si inventa alcune giocate da vero fuoriclasse: palla al piede è velocissimo e sa sempre come saltare l'uomo. Suoi i tiri più pericolosi messi a segno dal Pontedera, tra i quali, a coronamento della grande prestazione, il tentativo di sforbiciata su cui Pezzolato deve correre ai ripari. Pesa, però, il rigore sbagliato in avvio di ripresa: con quel pallone in fondo alla rete, staremmo ora parlando di un'altra partita.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
SPAL-Pontedera, le pagelle dei biancazzurri: Pezzolato super, Puletto e Cavallini sfortunati