Sassuolo

Sassuolo-Fiorentina, le pagelle dei neroverdi: Vitale una sicurezza, non brilla Oddei

Le pagelle del Sassuolo

Ferdinando Gagliotti
07.12.2019 18:33

Vitale 7: gran partita del numero uno neroverde, che si fa sempre trovare pronto quando i viola bussano alla sua porta. Provvidenziale la parata nel primo tempo su Spalluto, nela ripresa infonde sicurezza ai suoi.

Rogerio 6,5: spinge tanto sull'out di sinistra, arrivando spesso e volentieri al cross. In fase difensiva sbaglia poco o nulla, mostrando tutta la sua esperienza. Dal 61' Manara 6: continua il lavoro del numero 3 neroverde, arrivando con costanza nella trequarti avversaria e rendendosi protagonista di un paio di dialoghi interessanti con Aurelio.

Bellucci 6,5: Insieme al compagno di reparto Midolo è una sicurezza, concedendo poco a Spalluti. Al quarto d'ora del primo tempo salva i suoi annullando due traversoni insidiosi dei viola.

Midolo 6,5: prestazione più che positiva del 6 emiliano, che si fa vedere anche in fase d'impostazione mostrando un piede piuttosto educato.

Nagy 6: Inizia bene sulla destra spingendo quando può, tuttavia al 37' è costretto ad abbandonare il terreno di gioco per problemi fisici. Si guadagna comunque il 6 pieno. Dal 37' Saccani 6: bene anche lui da quel lato del campo, rischiando il minimo indispensabile e confermandosi una valida alternativa.

Marginean 6: nel primo tempo si adombra, non riuscendo a gestire i possessi dei suoi e commettendo qualche fallo di troppo, poi nella ripresa cresce, al contrario del suo nervosismo.

Ghion 6: ha dimostrato di avere qualità sopraffini, che tuttavia non riesce a mostrare nella gara di oggi. Lascia comunque pochi punti di riferimento agli avversari, vestendo anche i panni del trequartista di tanto in tanto. Anche per lui quale fallo di troppo. Dall'89' Bartoli s.v.

Artioli 6,5: il numero 8 neroverde ci mette il cuore, come sempre. Tanta quantità per lui, che ci prova più volte dalla distanza senza mai però trovare il bersaglio grosso.

Aurelio 6: prestazioni a luci ed ombre per l'esterno offensivo, che alterna buone cose ad errori grossolani. Gli manca un po' di incisività negli ultimi metri.

Pellegrini 6: il terminale offensivo dei padroni di casa si dismpegna bene al centro dell'attacco, ma viene assistito poco dai compagni. Ci mette tanta voglia, ma non timbra il cartellino

Oddei 5,5: anche lui inizia col piede giusto, ma commette errori su errori che uno con i suoi mezzi tecnici non può permettersi. Non la sua miglior prestazione ad oggi.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 14^ giornata: Colley allunga, Pavone e Gagliano stanno al passo
Sassuolo-Fiorentina, le pagelle dei viola: Dalle Mura e Dutu alzano la muraglia