x

x

Ritorna il campionato e torna puntuale il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 4^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

PORTIERE

Seghetti (Empoli): compie diversi bei interventi. L'Empoli con lui è veramente al sicuro.

 DIFENSORI

Dutu (Lazio): soffre la fisicità di Flavio Russo ma alla distanza prende le misure. Nel finale è al posto giusto al momento giusto, in spaccata trova la rete della vittoria.

Dellavalle (Torino): Autentico dominatore della gara. Divora gli avversari con una ferocia agonistica da giocatore di categoria superiore. 

Pascalau (Lecce): buona la prestazione del difensore classe 2004 che non lascia quasi mai Polli agire in maniera libera e domina l'area di rigore grazie ai suoi centimetri. Al novantesimo trova di testa la rete del pareggio che permette ai suoi di portare a casa un punto di fondamentale importanza.

CENTROCAMPISTI

Bonomi (Milan): estro e fantasia a disposizione di Abate. Punta continuamente l'avversario costringendo la difesa bianconera a continui raddoppi. Doppietta d'autore che permette al Milan di andare al riposo sul 3-0.

Kamate (Inter): a campo aperto è infermabile. Grazie alla sua corsa e alla sua tecnica, sull'out di destra in certi momenti fa quello che vuole. Seconda rete in poco più di quattro giorni per lui.

Bonanomi (Atalanta): un ragazzo da tenere d'occhio, ha tutto quello che serve per diventare un ottimo giocatore e quest'oggi ha deliziato il pubblico con un assist di tacco per Vlahovic. Fantastico.

Sarpa (Genoa):  porta alto il baricentro della squadra, pregevole nei due assist telecomandati per Papadoupolos. Nella ripresa prima sfiora un pregevole gol, poi lo trova nel finale.

ATTACCANTI

Vinciguerra (Cagliari): Il trascinatore di questo Cagliari: si abbassa per recuperare palla e provare a ripartire, dialoga bene con Mutandwa e in avvio di ripresa sfrutta bene l'errore di Biagetti per firmare la sua prima rete stagionale e regalare ai sardi i primi 3 punti di questo campionato. 

Alesi (Sampdoria): di gran lunga il migliore della sua squadra, svaria per tutto il fronte offensivo generando costantemente palle gol per i suoi compagni. è lui che con il suo tiro dalla distanza provoca l'errore di Lampinen e il conseguente gol di Chilafi. 

Ferraris (Monza): il capitano brianzolo sigla una doppietta. Come un falco si avventa sul retropassaggio errato di Cissè, conquista un calcio di rigore e nel finale trova la rete del momentaneo 3-2.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Cristian nel segno di Francesco: giornata speciale in casa Totti

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }