FOTO ELENA ACCARDI
Primavera Tim Cup

Giudice sportivo, stangata per Delpupo

La Lega punisce severamente il giovane rossoblù

03.12.2021 22:16

La Lega ha deciso di andarci giù pesante nel sanzionare l'episodio di cui Isaias Delpupo si è reso protagonista durante l'ultimo incontro di Coppa Italia tra Cagliari e Atalanta, terminato con la sconfitta dei sardi ai rigori. Il giovane argentino, infatti, ha colpito con un pugno alla nuca un avversario mentre il pallone era lontano ed è stato espulso al 10' del secondo tempo supplementare per questo gesto, lasciando la propria squadra con un uomo in meno fino al termine dei tempi supplementari. Poche ore fa, il Giudice Sportivo ha emesso un comunicato con il quale è stato confermato quanto era nell'aria, ossia una squalifica importante per il ragazzo, la quale durerà fino al 20 dicembre prossimo, vale a dire per più di due settimane e mezzo dall'episodio. Alla squalifica del giocatore rossoblù si aggiunge quella di Garbett del Torino, il quale è stato squalificato fino al 14 dicembre prossimo per aver rivolto espressioni ingiuriose al direttore di gara al termine della partita.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 13^ giornata: Marconi-Ianesi lotta in vetta nel Girone A
Primavera 3, Lucchese-Imolese 1-3: santernini espugnano Lucca