Primavera 1

Inter-Sampdoria, Quieto firma il successo dei nerazzurri

In campo la sfida tra nerazzurri e blucerchiati

20.01.2024 13:00

Al Konami Center di Milano si affronteranno Inter e Sampdoria, gara valida per la 18esima giornata del campionato Primavera 1. Una gara importante per i rispettivi obiettivi. I nerazzurri dopo la sconfitta, pesante e amara, nel derby d'Italia contro la Juve vogliono ritrovare punti restare lì, in vetta alla classifica. Dall'altra parte i blucerchiati occupano la tredicesima posizione con 20 punti e vogliono dare continuità alla vittoria dell'ultimo turno contro il Frosinone. Sarà una sfida da seguire e che noi di MondoPrimavera.com vi racconteremo con la diretta testuale. Di seguito la cronaca live della partita e le formazioni. 

PRIMAVERA 1, TUTTI I RISULTATI DELLA GIORNATA

LA CRONACA DI INTER-SAMPDORIA PRIMAVERA

1' INIZIA IL MATCH: primo possesso affidato ai blucerchiati

3': uscita fuori tempo di Scardigno che si fa anticipare di testa da Stante, il difensore dell'Inter non riesce ad indirizzare il pallone.

7': inizio aggressivo dei nerazzurri che sembrano avere il pallino del gioco.

9' OCCASIONE SAMP: ottima risposta di Calligaris che devia a lato il tiro di Porzi.

15' GOAL DELL'INTER: retropassaggio sanguinoso di Costantino, ne approfitta Quieto che da pochi passi infila Scardigno.

21': scontro duro tra Porzi e Calligaris. Gioco fermo con entrambi i giocatori che sono rimasti a terra.

25': cambio nell'Inter con Calligaris che esce in barella. Entra al suo posto Calligaris. Cambio anche nella Samp con Georgiadis che prende il posto di Porzi. 

28': gioca ancora fermo con Pellizzaro che dopo aver anticipato Sarr è rimasto a terra. Tanto tempo perso in questa prima parte di gara.

35': qualche errore tecnico di troppo da parte della Sampdoria che sta soffrendo il pressing alto dei padroni di casa. 

36': buon lavoro spalle alla porta di Sarr che appoggia per Di Maggio, il suo tiro finisce alto.

41': ammonizione per Sa Gomes punito per un intervento in ritardo ai danni di Quieto.

45': direttore di gara che ha assegnato sette minuti di recupero.

45+3': Samp che prova a chiudere in avanti il primo tempo, alla ricerca del gol del pareggio.

45+7': fine primo tempo. Inter avanti all'intervallo sulla Sampdoria. 

46': inizia il secondo tempo. Nessun cambio da parte dei due allenatori.

51': azione personale di Leonardi che crossa in mezzo, sul secondo palo si coordina Sa Gomes ma il suo tiro finisce fuori.

54': buon approccio della Sampdoria alla ricerca del goal del pareggio.

58': recupero a centrocampo di Matjaz, si inserisce centralmente Berenbruch che però dalla distanza non impensierisce Scardigno.

62': secondo tempo dall'alto tasso agonistico ma fino ad ora non ci sono state grosse palle goal né da una parte né dall'altra.

63': ammonizione nelle fila dell'Inter con Kamate che è stato punito per un brutto fallo su Langella.

68': fuga sulla sinistra di Langella che mette in mezzo per Leonardi che, dimenticato dalla difesa dell'Inter, calcia fuori.

69': cambio nell'Inter con l'ingresso di Akinsanmiro al posto di Berenbruch.

71': tripla sostituzione nella Sampdoria. Entrano Pozzato, Chilafi e Polli al posto di Conti, Sa Gomes e Leonardi.

77': ci prova l'Inter con la girata di Stante che però si spegne sul fondo.

80' OCCASIONE SAMP: reattivo Raimondi che devia in angolo il tiro rasoterra di Pozzato. Blucerchiati vicini al pareggio.

87': Inter che in questi ultimi minuti sta provando ad abbassare il ritmo. Dall'altra parte la Samp sta attaccando senza però rendersi pericolosa.

90': tre minuti di recupero.

90+1': intervento in ritardo di Uberti che stende Aidoo. Respira l'Inter.

90+3': finisce la partita. Ritorna alla vittoria l'Inter che si impone per 1-0 ai danni della Sampdoria.

 

IL TABELLINO UFFICIALE DI INTER-SAMPDORIA PRIMAVERA

Marcatori: 15' Quieto (I)

Inter: Calligaris (25' Raimondi); Aidoo, Matjaz, Stante, Cocchi; Berenbruch (69' Akinsanmiro), Zanchetta, Di Maggio; Kamate (79' Spinaccè), Sarr (79' Mosconi), Quieto. A disp: Tommasi, Raimondi, Owusu, Spinaccè, Maye, Miconi, Mazzola, Diallo, Alexiou, Mosconi, Akinsanmiro. All: Cristian Chivu. 

Sampdoria: Scardigno, Uberti, Pellizzaro, Conti (71' Pozzato), Leonardi (71' Polli), Costantino (88' Djalti), Sa Gomes (71' Chilafi), D'Amore, Porzi (25' Georgiadis), Ovalle, Langella. A disp: Gentile, Valisena, Pozzato, Chilafi, Chiesa, Polli, Djalti, Georgiadis, Devic, Balduzzi. All: David Sassarini. 

Ammoniti: Berenbruch (I), Sa Gomes (S), Kamate (I), Uberti (I)

Arbitro: sig. Renzi Pesaro

Assistenti: sig. Scribani sez. Agrigento, sig. Di Dio sez. Caltanissetta

Sampdoria Primavera
L'esultanza della Sampdoria Primavera

Inter-Sampdoria Primavera: orario e dove vederla

La 18^ giornata del campionato di Primavera 1, che vedrà affrontarsi Inter e Sampdoria, sarà visibile in tv su Sportitalia sul canale 60 del digitale terrestre o in alternativa sarà possibile seguirla in streaming sull'App di Sportitalia, scaricabile su tutte le piattaforme: pc, tablet e smartphone. Oppure sarà possibile seguire la diretta testuale della gara sul nostro sito Mondoprimavera.com

LA CLASSIFICA IN TEMPO REALE DEL PRIMAVERA 1

Inter Primavera
L'esultanza dell'Inter Primavera - MARTIN COCCIOLO

Le probabili formazioni di Inter-Sampdoria Primavera

Christian Chivu dovrebbe riproporre lo stesso undici visto in campo nella gara contro la Juventus. In porta Calligaris, mentre nelle linea dei quattro favoriti Aidoo, Stante e Cocchi. Al posto di Stabile, impegnato con la prima squadra in Arabia Saudita nella Supercoppa Italiana, ci sarà Matjaz. In mezzo al campo non manca l'intelligenza del capitano Stankovic che sarà coadiuvato da Di Maggio e Akinsanmiro. Davanti l'unica punta sarà Sarr e ai suoi fianchi Kamate e Quieto.

 Dall'altra parte la Sampdoria di Sassarini scenderà in campo con il consueto 4-3-3. In porta Scardigno con la linea difensiva davanti con Porzi, D'Amore, Costantino e Langella. In mezzo al campo Valisena con Uberti e Pozzato. Davanti Ovalle Santos e Sà Gomes Scarpino ai lati di Polli. Da capire se saranno a disposizione i ragazzi convocati da Andrea Pirlo durante la gara di Serie B contro il Parma di ieri sera al Ferraris, in cui ha giocato anche l'attaccante classe 2005 Ntanda. 

INTER (4-3-2-1): Calligaris, Aidoo, Matjaz, Stante, Cocchi; Di Maggio, Stankovic, Akinsanmiro; Quieto, Kamate; Sarr. All. Chivu

SAMPDORIA (4-3-3): Scardigno; Porzi, D'Amore, Costantino, Langella; Valisena, Uberti, Pozzato; Ovalle Santos, Polli, Sà Gomes Scarpino. All. Sassarini

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Cagliari, piace Ndour: primi contatti con il PSG. La situazione