Bologna

Lazio-Bologna, le pagelle degli emiliani: Rocchi mattatore, bene anche Molla e Ruffo Luci

Le pagelle dei giocatori del Bologna

Manuel Contartese
04.10.2020 18:10

Molla 6,5 Se il Bologna ha potuto sperare fino all'ultimo di potersi portare a casa la partita, gran parte del merito è suo: salva il risultato in almeno 3 occasioni. Nulla può sui 3 gol della Lazio, di cui 2 su tap-in.

Montebugoli 6 Buona prova quella del terzino sinistro emiliano, che non solo riesce a limitare Sheu ma anche a supportare la manovra offensiva dei compagni di squadra. Perde raramente l'uomo e da quella parte la Lazio non si rende quasi mai pericolosa.

Milani 6 Imponente nel primo tempo, durante il quale è praticamente insuperabile, si ridimensiona molto con il passare dei minuti: troppo poco reattivo sulle respinte del proprio portiere e fatica a contenere le offensive dei biancocelesti.

Khailoti 5,5 Anche lui non ha granchè da fare nel corso della prima frazione, durante la quale la Lazio non riesce mai a rendersi pericolosa; peggiora dopo la ripresa, durante la quale non riesce ad opporsi in modo adeguato alle ripetute offensive biancocelesti.

Arnofoli 6 Molto abile in progressione, è lui che in diverse occasioni porta il pallone lontano dalla propria area, avanzando sulla fascia. Buono il suo supporto alla manovra offensiva, ma mette in mostra allo stesso tempo alcune lacune per quanto riguarda la fase di copertura.

GUIDA ALL'ASTA FANTACALCIO PIÙ 3

Roma 5,5 Tanto lavoro sporco nella zona mediana del campo per il numero 7 rossoblù, che non riesce però ad essere un punto di riferimento per i compagni quando si tratta di avanzare e guadagnare campo. Dopo un avvio di gara molto buono, si spegne quasi subito: prestazione un po' troppo anonima.

Ruffo Luci 6,5 È sua la botta inaspettata che porta il risultato sullo 0-1 alla metà del primo tempo. Forse il migliore nei primi 45 minuti, rimane ispirato per tutta la partita lottando su ogni pallone a centrocampo e supportando ottimamente i tre attaccanti con i suoi continui inserimenti.

Farinelli 6 Il tuttofare del centrocampo bolognese si fa vedere a sprazzi, sia in attacco che in difesa; lotta moltissimo in mezzo al campo con i centrocampisti avversari, recuperando diversi palloni e facendo partire la manovra. È anche un ottimo scarico per gli attaccanti, che lo cercano quando non posso avanzare.

Rocchi 7,5 Svaria continuamente su tutto il fronte d'attacco, ed è la vera spina nel fianco della difesa biancoceleste. Porta due volte in vantaggio i suoi, prima concludendo una bella azione corale in occasione dello 0-2 e poi trovando il tap-in vincente del 2-3. (Dall'81 Sigirpalsson sv)

Pagliuca 5,5 Il numero 9 rossoblù non sembra particolarmente ispirato quest'oggi. Sullo 0-2 un uso tiro molto ravvicinato termina fuori dallo specchio della porta, e, sul ribaltamento di fronte, concede un calcio di punizione per un brutto fallo da dietro. (Dall'87' Cudini sv).

Di Dio 6,5  Ottima prova nel corso del primo tempo, durante il quale sfida e supera più volte Novella, per poi servire i compagni al centro. Suo l'assist dello 0-1 di Ruffo Luci, con un bel passaggio a tagliare nel mezzo. (Dal 65' Rabbi 6,5 Entra bene in partita, impegnando Furlanetto in ben 2 occasioni, e vizia il gol del nuovo vantaggio bolognese dopo il pareggio della Lazio.)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 3^ giornata: Zalewski in vetta, salgono Darboe e Tall
UFFICIALE - Spezia, prestito in Serie D per il giovane Fusco