Calciomercato

Inter, Pirola è incedibile

Veto di Antonio Conte sul forte giovane difensore

Karim Dafirbillah
26.08.2020 14:36

Pirola

Foto di Martina Cutrona

Antonio Conte e l'Inter continueranno a stare insieme, nonostante le voci di divorzio delle settimane scorse; ora si può programmare l'imminente futuro. Tralasciando il sogno (?) Messi, il lavoro di Marotta sarà di concentrarsi principalmente sulle cessioni annunciate da tempo (João Mario, Perisić...) e sui riscatti, come ad esempio Stefano Sensi. Il 'piccolo' regista ha dimostrato che quando sta bene può essere considerato un giocatore di livello e proprio per questo la società ha deciso di riscattarlo: prezzo venti milioni. Come, però, sappiamo nel prossimo mercato molte somme saranno coperte da giocatori, maggiormente giovani, visto che possono creare anche plusvalenze. Di sicuro anche qui varrà lo stesso discorso, come già successo la scorsa estate con Marco Sala, forte tornante di sinistra rientrato nello stesso affare, valutato dall'Inter cinque milioni, che ha giocato in prestito alla Virtus Entella. Da tempo il sogno del Sassuolo è Lorenzo Pirola, fortissimo difensore del 2002, valutato dai meneghini otto milioni (prezzo destinato a salire) ma che il mister ha già dichiarato incedibile, come riportato da fcinternews.it. Se per Esposito è molto probabile una cessione in prestito per dare libero sfogo al suo talento, per il centrale sembra esserci seria intenzione di inserirlo in pianta stabile tra i difensori della rosa. Ne sapremo di più tra qualche giorno, ma tra le tante ipotesi, una certezza c'è già.

Hellas Verona-Fiorentina: le pagelle degli scaligeri: Aznar para il possibile, delude tutto l'attacco
UFFICIALE - Juventus, ceduto il portiere Siano all'Imolese