Reggina

Pisa-Reggina, le pagelle degli amaranto: Perri illude, Farcomeni sorpresa inaspettata

Le pagelle della squadra di mister Ferraro

17.12.2022 13:15

Legonigro 6: non viene chiamato in causa molto, attento nelle uscite basse. Sulla carta d'identità si legge 2006 ma mette in mostra tanta personalità

Magliano 6: Rimane bloccato dietro per tutta la partita senza spingersi mai in avanti. Nel primo tempo chiude bene gli spazi al duo Andreano Ceccanti per poi calare nel finale di gara.

Magri 6: lotta bene contro gli attaccanti di casa; la sua prestazione può essere riassunta con il salvataggio in scivolata su Panicucci. 

Perrotta 6: partita solida davanti alla difesa, non si fa notare per dei gesti tecnici esalti ma comunque mette in campo una prestazione di quantità.

Nardo 6: sulle palle alte è un unicum oggi per la Reggina, non concede spazi a Panicucci

Paura 5: si fa espellere per una gomitata ai danni di Matteoli cambiando di fatto l'inserzia della gara fino a quel momento positiva per i suoi.

Farcomeni 6,5: corre per quattro e si mette in mostra anche per dei gesti tecnici importanti per un classe 2006.

Zucco 5,5: partecipa come tutta la sua squadra ad un match di contenimento, espulso per un fallo di reazione ai danni di Ferrari.

Palombo 6: isolato in attacco fa a sportellate con i difensori giocando molto spalle alla porta. Nonostante non  concluda molto a rete, nel primo tempo è bravo a far salire il baricentro dei propri compagni di squadra(Passarelli:SV)

Perri 6: si guadagna e trasforma il rigore del 1-0 che però alla fine non serve a niente.(dal 79' Monteleone:SV)

Malara 6: si spende molto in fase di copertura attaccando poco.

 

 

 

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Juventus, tanti Primavera e Under 23 tra i convocati di Allegri