x

x

Storie di Primavera

Un'Atalanta completamente in controllo, mette in ghiaccio la partita a cavallo tra finale di primo tempo e principio del secondo. Prima Vlahovic, poi Manzoni stendono un Monza che non ha reazione, con l'encefalogramma piatto nella ripresa e con problemi di natura tattica: preoccupa infatti una produzione offensiva vicina allo zero e un carattere poco combattivo, in balia degli eventi. Adesso per i bergamaschi la zona playoff non è un miraggio, è obiettivo concreto. Vediamo come si sono comportati i ragazzi di Bosi nella .embed-comment-icon { display:inline-block; width:20px; height:20px; background-color:transparent; background-repeat:no-repeat; background-size:20px; background-position:center; transition:background .1s ease-in; position:relative; top:5px; background-image:url("data:image/svg+xml; charset=utf8,%3Csvg%20xmlns%3D%27http%3A%2F%2Fwww.w3.org%2F2000%2Fsvg%27%20viewBox%3D%270%200%2020%2020%27%3E%3Cpath%20d%3D%27M5%202h9q.82%200%201.41.59T16%204v7q0%20.82-.59%201.41T14%2013h-2l-5%205v-5H5q-.82%200-1.41-.59T3%2011V4q0-.82.59-1.41T5%202z%27%20fill%3D%27%2382878c%27%2F%3E%3C%2Fsvg%3E") }

Vlahovic e Manzoni affondano il Monza: l'Atalanta vede i playoff
Al “Pesenti Pigna” di Alzano Lombardo l'Atalanta si prepara ad ospitare il Monza in una partita che nasconde tante i...
contro il Monza. 

DIFENSORI

Pardel 6: pomeriggio da spettatore da lontano. Inoperoso per decine di minuti, prende uno spavento solo su un destro di Berretta.

Obrić 6,5: consueta minaccia nelle palle inattive, attento e puntuale in copertura.

Varnier 6,5: doti da incursore perfette per un braccetto di una difesa a tre. Sessanta minuti di ottima tenuta, anche a livello fisico. Dal 63' Tornaghi 6: sicuramente lo aiuta la sterilità offensiva, ma il difensore entra con buona attenzione e partecipa ad una fase difensiva solida.

Simonetto 6,5: partita in totale gestione, capisce perfettamente i momenti per affondare o allentare la pressione. 

CENTROCAMPISTI

Manzoni 7,5: fa le prove generali nel primo tempo, nella ripresa ha già la voce caldissima e firma assoli di una potenza folgorante. Ha una facilità di calcio impressionante, con cui firma il 2-0 e continua a creare pericoli.

Chiggiato 6,5: una notevole fase di spinta che spesso non coincide con la freddezza nella scelta finale. 

Guerini 6,5: una buona sostanza che fa il paio con una calma serafica nella fase di possesso.

Bonanomi 6,5: è lui la prima opzione per innalzare la pericolosità. Parte fortissimo nei primi venti minuti, impulsi tecnici costanti e grande rapidità di pensiero.

Colombo 6,5: tanta corsa e dinamismo per il 36. L'impegno e l'applicazione con cui prende in mano la partita gli valgono la passerella d'onore al novantesimo. Dal 90' Brugarello S.V.

ATTACCANTI

Vlahović 7: gli basta lo stretto indispensabile per sopravvivere in un'area affollatissima. Tra sportellate, protezione del pallone e grandi tempi di inserimento, è un consueto pensiero per i difensori. Il gol è il premio per un primo tempo famelico. Dal 90' Fiogbe S.V.

Vavassori 7,5: jolly offensivo che con il suo infinito talento fa deragliare la linea difensiva. Con le sue giocate infiamma il prato e ispira i compagni, cancellandosi di frequente dai radar degli avversari che non lo prendono mai. Dall'81' Castiello S.V.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Sassuolo-Frosinone, le pagelle dei ciociari: continua il momento buio