x

x

Kumi Sassuolo
Kumi Sassuolo

Domenica pomeriggio allo Stadio “Ricci” i padroni di casa del Sassuolo hanno sfidato la Lazio nella gara valida per la 25^ giornata di campionato Primavera 1. Partita che inizia con il pressing alto dei neroverdi che riescono a dominare il primo tempo sbloccando la partita al 23esimo con Vedovati. L'attaccante del Sassuolo si fa trovare al posto giusto nel momento giusto dopo un'azione insistita con Cinquegrano che crossa in area, prolungamento di Kumi e colpo vincente di Vedovati.

Ripresa in cui la Lazio cambia marcia e trova subito il pareggio con Zazza, annullato però per il fuorigioco di Sardo che era sulla traiettoria di Theiner. Biancocelesti che continuano a prendere metri e al 65esimo pareggiano i conti con Sardo, che dopo aver colpito il palo ribatte è freddo e ribatte in rete. Dopo una decina di minuti la Lazio completa la rimonta con Sulejmani che sfrutta l'assist del neoentrato Gonzalez: palla filtrante alle spalle della difesa per l'albanese che realizza. Il Sassuolo prova il tutto per tutto nel finale ma non riesce ad evitare la sconfitta grazie ad un fenomenale Magro che ipnotizza Russo dagli undici metri e salva in altre due occasioni negli ultimi istanti. Dunque, vittoria biancoceleste che fa volare la Lazio al terzo posto, mentre il Sassuolo non porta a casa punti nonostante la buona prestazione messa in campo oggi dai ragazzi di Bigica. Scendiamo ora nel dettaglio con le pagelle e tutti i voti dei giocatori dei neroverdi dopo la sfida casalinga persa contro la Lazio per 1-2.

Difesa

Theiner 6: Incolpevole sui due gol della Lazio, fa il suo quando viene chiamato in causa.

Cinquegrano 6,5: Si dimostra una sfida nel fianco per gli avversari in entrambi i tempi. Tagliente in fase offensiva, a volte è in ritardo nelle chiusure.

Loeffen 5,5: Dopo un ottimo primo tempo, la sua prestazione cala quando si perde Sardo che colpisce il palo e riesce a ribadire in rete. (90' Neophytou: SV)

Corradini 6: Tiene bene la posizione e la marcatura degli attaccanti biancocelesti. Perde qualche contrasto di troppo nel secondo tempo.

Falasca 6: Spinge meno del solito anche grazie all'ottima prestazione di Bedini. Non vince tutti i duelli ma sbaglia pochi passaggi. (83' Piantedosi: SV)

Justin Kumi, Sassuolo Primavera
Justin Kumi, Sassuolo Primavera

Centrocampo

Leone 6: E' preciso nel palleggio e mette in mostra la sua capacità di smistare palloni non facilmente gestibili.

Lopes 5,5: Mette fisicità nella sua prestazione, anche fin troppa in qualche circostanza. Dà il suo contributo a centrocampo nonostante la troppa impulsività. (75' Rovatti 6,5: Entra per dare una mano davanti e guadagna il calcio di rigore difendendo bene il pallone in area).

Kumi 6,5: Altra grande prova da parte della mezzala del Sassuolo che anche oggi mette lo zampino sul gol del momentaneo vantaggio neroverde. Cala nel secondo tempo anche se ci prova fino alla fine.

Bruno 6,5: Dà qualità alla trequarti neroverde con dribbling e giocate importanti. Come i suoi compagni appare più appannato nella ripresa.

Attacco

Russo 5: Fatica a rendersi pericoloso durante gran parte del match e fallisce il calcio di rigore del possibile pareggio. Giornata no per il bomber del Sassuolo che vorrà sicuramente rifarsi alla prossima.

Vedovati 6,5: Si fa trovare al posto giusto nel momento giusto attaccando bene la profondità. Nel secondo tempo si vede meno anche per via della reazione biancoceleste. (83' Caragea: SV)

Sardo, dalla Serie D alla Lazio: Sarri osserva il centrocampista
Milan, sorpresa Raveyre: il portiere agli ordini di Pioli per San Siro