Lecce

Primavera 2B, Lecce-Frosinone 2-0: Berg piega i ciociari, Viola para un rigore e blinda la porta

Primavera 2B, cronaca, tabellino e risultato di Lecce-Frosinone

Alessio Sportella
13.03.2021 16:28

LA CRONACA

Importante vittoria per il Lecce di mister Grieco che con un 2-0 regola il Frosinone e lancia un segnale al Pescara capolista impegnato in casa contro il Napoli.

Partenza a razzo dei giallorossi che dopo appena 5' sono subito in vantaggio con un gran destro a giro di Berg che raccoglie un cross di Lemmens sporcato da Travaglini e scarica a rete alle spalle di Palmisani. Salentini ancora in avanti, altro cross del terzino belga, questa volta è Vulturar a ricevere la sfera e scaricare altissimo. I ciociari si fanno vedere al 17' quando Battisti batte una punizione insidiosa respinta da Viola, il pallone che però rimane in area e viene preso da Vitalucci che scarica ancora una volta sull'estremo difensore giallorosso. Tempo un minuto ed è 2-0 Lecce, ancora una volta è Berg a ricevere un grande pallone e a scaricare in porta questa volta battendo il portiere sul primo palo. Dopo un dominio giallorosso, al 39' è ancora Vitalucci a rendersi pericoloso con un tiro che questa volta finisce abbastanza centrale. A chiudere il primo tempo è però il Lecce, con Felici che recupera un grande pallone e serve Travaglini che, abbastanza egoista, si mette in proprio e trova l'esterno della rete.

Il secondo tempo comincia bene per la squadra di Marsella, dopo un intervento scorretto di Pascalau in area infatti l'arbitro fischia e assegna un rigore per i ciociari. Dal dischetto Battisti si lascia ipnotizzare da Viola e si fa parare il penality. Dopo una serie di azioni da un lato e dall'altro è poi il Lecce a rendersi ancora pericoloso al minuto 71 con Lemmens che, da punizione abbastanza defilata, trova la porta e i guantoni di Palmisani. A chiudere i giochi è poi un'ultima azione dei ragazzi di Grieco con Burnete che dopo un corner trova la parte alta della rete.

IL TABELLINO DI LECCE-FROSINONE

Marcatori: 5’, 18’ Berg (L)

Lecce: Viola, Lemmens, Hasic, Maselli (dal 65' Macrì), Ciucci, Pascalau (dall'84' Gianfreda), Travaglini (dall'84' Pani), Vulturar, Burnete, Berg (dal 74' Schirone), Felici (dal 74' Mancarella). A disp. Culturaro, Orfano, Grave, Ortisi, Carrozza, Ancora, Inguscio. All. Grieco

Frosinone: Palmisani, Potenziani, Nigro, Battisti (dall'83' Selvini), Maestrelli, Vecchi (dal 68' Pacetti), Mattarelli (dall'83'Peres), Bruno (dall'83' Schiavella), Jirillo, Vitalucci, Di Palma (dal 74' Orlandi). A disp. Vilardi, De Blasio, D'Agostino, Selvini. All. Marsella

Arbitro: Sig. Miele della sez. di Nola

Ammoniti: Bruno, Maestrelli (F); Maselli, Pascalau, Ciucci, Burnete (L)

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
[FINALE] - Primavera 1, Sassuolo-Spal 2-0: Un bel Sassuolo si impone al Ricci