Primavera 3

Primavera 3C, Catania-Foggia 1-2: i satanelli interrompono il sogno playoff degli etnei

Primavera 3C, cronaca e tabellino di Catania-Foggia

Dal campo Pokay (ex 3) di Torre del Grifo Village di Mascalucia in provincia di Catania, alle ore 14:30 di sabato 5 marzo va in scena Catania-Foggia, valida per la 17ª giornata (8ª del girone di ritorno) del girone C del campionato Primavera 3 “Dante Berretti”.

Penultimo weekend di campionato Primavera 3 il cui girone C è ancora tutto da decidere. Vincendo a Bari, il Monopoli si aggiudicherebbe con un turno d'anticipo il torneo meridionale e otterrebbe la promozione diretta all'edizione 22/23 del Primavera 2; altrimenti, in caso contrario, il titolo si assegnerebbe all'ultima giornata quando il calendario prevede lo scontro diretto tra Monopoli e Palermo, le due compagini coinvolte nella lotta per il primato. Nel frattempo in zona playoff ben quattro squadre aspirano a giocare la fase nazionale successiva alla regular season: se, infatti, un posto è già prenotato per chi avrà la peggio tra i biancoverdi pugliesi e i rosanero siciliani, tra la terza e la sesta posizione sarà bagarre fino all'ultimo respiro. Attualmente la classifica recita: Bari e Paganese 27, Catanzaro 25, Catania 22. Ecco per quale ragione sarà fondamentale restare incollati sui match per i prossimi, ultimi, 180 minuti prestando attenzione anche a quelle squadre come il Foggia (8 punti) che, ormai prive di un reale obiettivo da perseguire, giocheranno con spensieratezza.

Seguite allora la cronaca testuale post partita di Catania-Foggia su MondoPrimavera.com affidata a Rosario Savoca.


CRONACA:
Termina qui il sogno playoff per i rossazzurri, fermati in casa da un Foggia capace di batterli per due reti a una. In vantaggio al 20' con Cocinelli, i ragazzi di mister Pavone vengono raggiunti sul finale del primo tempo dal calcio di rigore realizzato da Maltese; nella ripresa però il Foggia ci crede più del Catania e porta a casa i tre punti grazie al goal vittoria di Carnevale giunto al 76'. Dopo questo risultato il Foggia sale a 11 punti e mantiene coi denti la penultima posizione, nonostante con una roboante vittoria per 4-0 ai danni del Potenza il Francavilla abbia tentato di superare i corregionali pugliesi. Il Catania perde, invece, l'occasione di avvicinarsi al Catanzaro che oggi ha pareggiato 1-1 a Palermo e di conseguenza si tira fuori dalla zona playoff che resta territorio di Palermo, Bari, Paganese e Catanzaro. La stagione delle due squadre si concluderà nel prossimo turno quando il Catania farà visita al Potenza e il Foggia ospiterà il Bari.


IL TABELLINO DI CATANIA-FOGGIA 1-2


Marcatori: 20' Cocinelli (F), 44' rig. Maltese (C), 76' Carnevale (F)

Catania: Coriolano; Napoli, Cannavò, Magrì (68' Caramanno), Scaletta; Sciuto, Giannone, Napolitano; Al Sein (68' Pisasale), Maltese, Russi (70' Passanisi). A disposizione: Romeo, Nardo, Papale, Di Pietro, Platania, Nicolosi, Russo, Castillo. Allenatore: Orazio Russo

Foggia: Illuzzi; Romagnoli (75' Clemente), Tonti (70' Tatullo), Cobuzzi, Cocinelli, Botticelli, Padalino, Carnevale, Luongo (75' Trotta), Castronovo (62' D'Avanzo), Di Lella. A disposizione: Provitolo, Bonabitacola, Parisi, Candela, Bilieri, Rotoli, Leccese. Allenatore: Gaetano Pavone

Ammoniti: 49' Napolitano (C), 72' D'Avanzo (F), 75' Caramanno (C), 90' Sciuto (C)

Arbitro: signor Fortezza della sezione di Ragusa

Assistente 1: signor Rubino della sezione di Catania

Assistente 2: signor Coletta della sezione di Catania

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, V. Francavilla-Potenza 4-0: poker biancazzurro