Primavera 3

Primavera 3, Viterbese-Lucchese 6-2: capolista stende con un punteggio tennistico i rossoneri

Primavera 3, la cronaca e il tabellino di Viterbese-Lucchese

20.11.2021 00:29

Allo stadio "Gavino Mameli" di Viterbo si sfidano Viterbese e Lucchese nel match valido per l'8^giornata del campionato Primavera 3. I padroni di casa, ancora imbattuti, vengono da 5 vittorie consecutive condite da uno stato di forma strepitoso (ne sono la dimostrazione i 4 goal rifilati sabato scorso al Teramo). Per quanto riguarda la Lucchese, i rossoneri sono chiamati al riscatto dopo il poker casalingo subito contro il Gubbio: i ragazzi di Carruezzo dopo aver dominato per 45 minuti sono spariti dal campo mostrando lacune in fase difensiva e di gestione della palla. Il fatto di dover affrontare il migliore attacco e la seconda miglior difesa del girone B e le assenze di pedine come Galvigioni e Mati non sono elementi di aiuto per i toscani, ma nel calcio non si sa mai: al fischio dell'arbitro entrambe le squadre partiranno alla pari. 

Cronaca

Grande vittoria di forza da parte della squadra allenata da Pelosi che in appena mezz'ora risolve la pratica Lucchese con uno scatenato Hyka MVP di giornata. Nei rossoneri unico che si salva è Camaiani ultimo ad arrendersi ed il primo a sfruttare le infime occasioni create dai suoi compagni. Sesta vittoria consecutiva per i padroni di casa che consolidano la prima piazza della classifica, i toscani invece confermano il proprio momento negativo sprofondando nei bassi fondi del girone B. 

IL TABELLINO DI VITERBESE-LUCCHESE.

Marcatori:

Viterbese: Chicarella, Ippoliti, Spolverini, Natale, Carannante, Ferramisco, Zanò, Hjka, D'Uffizi, Cannizzaro. All. Pelosi.

Lucchese: Galletti, Ababei, Lunardi, Nuti, Bianchi, Gradi (35' st Brunco), Fruzzetti (19' st Falcone), Cateni (1' st Mastrogiacomo), Camaiani, Fiore (1' st Bernardeschi), Sinani (25' st Wardi). All. Carruezzo.

Ammoniti:

Arbitro: sig ra Morano sez. Civitavecchia

Assistenti: sig. Cagiola sez. Roma 1, sig.Mocanu sez. Roma 1

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Atalanta-Cagliari, le pagelle dei nerazzurri: Renault una spina nel fianco, De Nipoti semplicemente decisivo