Lecce

Lecce, contro lo Spezia arriva la prima presenza del classe 2004 Burnete

Primo gettone con la prima squadra per l'attaccante rumeno della Primavera

16.12.2021 20:15

Arriva la prima presenza con la prima squadra per l'attaccante rumeno classe 2004 Catalin Burnete che nella vittoria esterna del Lecce in Coppa Italia sul campo dello Spezia viene buttato nella mischia dal mister dei salentini Baroni, cambio di gran significato che ribadisce la volontà dei salentini di voler puntare sui giovani e regala al numero 45 dei giallorossi 10' di alto livello che in pochi si sarebbero aspettati. Il giovane, punto fermo della formazione U19 del Lecce guidata da mister Vito Grieco ormai da 2 anni, già da tempo è nei radar della Prima Squadra, convincendo mister Baroni a portarlo con se in più di qualche occasione specialmente per sopperire la mancanza del bomber Coda e l'assenza di un ulteriore valido sostituto nel ruolo di punta centrale. Seppur con pochi gol all'attivo, l'esperienza in terra salentina per la punta della nazionale rumena Under 19 è stata molto fruttuosa sia sul piano formativo che di risultati, Burnete è infatti arrivato a disputare la quasi totalità dei match con la formazione Primavera conquistando sul campo sia la promozione i Primavera 1, sia le convocazioni e l'esordio di oggi tra i grandi. Un futuro di prospettiva dunque per il giovane arrivato in Salento con grandi aspettative insieme ai connazionali Borbei, Pascalau e Vulturar che, proprio come i restanti giocatori, sta facendo parlare di se molto bene ed è pronto a giocarsi le sue carte per ottenere una maggior fiducia da parte di tutto l'ambiente.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[FINALE] - Primavera 1, Empoli-Juventus 1-2:i bianconeri portano a casa i 3 punti, i padroni di casa sfiorano più volte il pareggio