Calciomercato

Inter, rinnovo ad un passo per il baby Esposito: firma e poi prestito

Il classe 2002 Esposito vicino al rinnovo, successivamente sarà prestito

Simone Brianti
27.06.2020 08:56

Fonte foto: MARTINA CUTRONA

La telenovela rinnovo di Esposito con l'Inter potrebbe esser giunta alla fine. L'attaccante classe 2002 dopo il cambio di procuratore, ha trovato l'accordo economico con la società per il prolungamento del contratto fino al 2025. Cifre importanti per il classe 2002 che firmerà un accordo quinquennale per una cifra che si aggira attorno al milione di euro più bonus all'anno. Un'operazione come era stata quella con Pinamonti, poi ceduto al Genoa nell'estate scorsa. 
 

Discorso diverso però per il baby attaccante nerazzurro, la società e mister Conte credono in lui e non vorrebbero rischiare di perderlo definitivamente, ecco che l'ipotesi più accreditata è quella del prestito. Su Esposito diversi club di A, Atalanta e Parma sono quelle che ad oggi si sono mosse in anticipo per provare a strappare il classe 2002 alla concorrenza. Con i ducali l'Inter vanta ottimo rapporti e il match di domani sera al Tardini potrebbe essere un bel banco dove potersi sedere e parlare del futuro di Esposito. Hellas Verona, Bologna e Udinese restano leggermente dietro ma nel mercato può succedere di tutto: si attenderà la fine della stagione per capire di più su Esposito e dove sarà il suo futuro nella prossima stagione.

PSG, Tuchel assist per le italiane: “Aouchiche andrà via”, la Fiorentina in pole?
Bologna, seguito un classe 2002 del Tor Sapienza