Napoli

Lecce-Napoli, le pagelle dei partenopei: attacco inesistente, bene Saco e Costanzo

Le pagelle del Napoli

09.04.2022 17:05

Idasiak 6: non può nulla sul gol subito. Compie qualche parata interessante e le sue uscite sono sicure.

Barba 5: due falli ingenui cancellano tutto ciò che aveva fatto di buono lasciando in 10 i suoi

Hysaj 6: nel complesso gioca una partita sufficiente. Sul gol del Lecce ha la colpa di lasciare solo Hasic, ma è uno degli ultimi a smettere di combattere.

Costanzo 6,5: partita senza infamia e senza lode per il capitano partenopeo. Chiude bene gli spazi ed è abbastanza preciso nei lanci.

Di Dona 5,5: si perde Gonzalez nell'azione che porterà all'espulsione di Barba. Difensivamente fatica molto e offensivamente spesso viene chiuso dagli avversari.

Spavone 6: alterna buone giocate ad errori banali, partita nella media. (59' Vergara 6: non incide).

Saco 6,5: il migliore dei suoi! Lotta su qualsiasi pallone prendendosi numerosi falli e vincendo tanti duelli. Partita di sacrificio per il centrocampista. (85' Mercurio SV)

Gioielli 5,5: insieme ad Hysaj si addormenta nell'azione del gol di Hasic. A centrocampo non gioca una buona partita perdendo il duello giornaliero con gli avversari. (73' Acampa 6: entra abbastanza bene in partita cercando di creare qualche azione interessante).

Giannini 5: in fase difensiva fatica. In fase offensiva è timido e non riesce quasi mai ad attaccare. (73' Iaccarino 6: entra facendo meglio del compagno e provando a creare diverse azioni non riuscendoci).

Ambrosino 5: tocca pochissimi palloni. I pochi palloni che tocca li perde o li gestisce male. Ci si aspetta molto di più da uno come lui.

Cioffi 5,5: stesso discorso fatto per Ambrosino, ma a differenza del compagno tocca più palloni e cerca di farsi vedere di più. (85' Pesce SV)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Lecce-Napoli, le pagelle dei salentini: Hasic decisivo, Gonzalez determinante