Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Atalanta-SPAL 0-1: Moro stende una Dea sprecona

Primavera 1, la cronaca live di Atalanta-SPAL

Simone Brianti
26.02.2021 00:30

Al centro sportivo Bortolotti di Bergamo, alle ore 15, si disputerà Atalanta-Spal, gara del campionato Primavera 1. Essendo le due squadre pari a 18 punti - rispettivamente quinta e sesta in classifica - la 12^ giornata decreterà chi si avvicinerà maggiormente alla zona bollente. I bergamaschi di Brambilla vorranno continuare l'andamento positivo e ricco di gol dell'ultimo periodo, mentre i giocatori di Scurto cercheranno di rialzarsi dopo le ultime settimane sotto le aspettative. Seguite LIVE l'andamento della partita su MondoPrimavera.com!

CRONACA:

1' - Fischio d'inizio! Dopo un toccante minuto di silenzio per ricordare la tragica scomparsa dell'ex nerazzurro Willy Ta Bi, è iniziata la partita.

2' - Gioco subito fermo: Sidibe resta a terra dopo un contrasto, ma per fortuna niente di grave. 

4' - Buona gestione da parte della SPAL, che in questa prima fase della gara prevale nel possesso palla.

6' - Primo calcio d'angolo della partita: Zanchetta dalla bandierina, irrompe Peda sul primo palo ma il suo tocco al volo finisce sul fondo. 

9' - Vorlicky conquista un calcio di punizione interessante in zona offensiva. Si riempie l'area della SPAL. 

10' - Galeotti sventa il pericolo uscendo con i pugni. Sul prosieguo dell'azione, viene fischiata una carica sul portiere estense.

13' - La difesa della SPAL fa buona guardia, sventando il pericolo sul corner in favore dell'Atalanta.

16' - MORO! L'attaccante biancazzurro si gira in un fazzoletto e calcia col sinistro: attento Gelmi che si distende e blocca. 

18' - SPAL VICINA AL VANTAGGIO! Iskra converge e appoggia per Campagna: tiro di prima intenzione che esce di pochissimo alla sinistra di Gelmi.

20' - REAZIONE DELL'ATALANTA! Grande slalom di Vorlicky al limite dell'area e destro potente che termina però alto sopra la traversa. 

23' - Superata la metà del primo tempo: bella gara al "Bortolotti", dove Atalanta e SPAL si stanno affrontando a viso aperto. 

26' - Adesso è l'Atalanta ad aver preso in mano il pallino del gioco, ma la SPAL si sta difendendo con ordine chiudendo tutti gli spazi. 

27' - Arriva il primo giallo della partita: ammonito Ceresoli, che spende il fallo per fermare una ripartenza di Iskra. 

29' - A terra Zanchetta, colpito duro da Sidibe. Lo staff della SPAL soccorre il numero 6 biancazzurro. 

30' - Nulla di grave per il centrocampista degli estensi, che rientra in campo. 

32' - Raitanen stende Vorlicky al limite dell'area: l'arbitro però, probabilmente per errore, ammonisce Ellertsson.

33' - Ci prova lo stesso Vorlicky ma calcia male, sparando sulla barriera. 

35' - CHE PARATA DI GELMI! Cuellar trova l'angolo lontano con il destro, ma il portiere nerazzurro gli strozza l'urlo in gola smanacciando in angolo. 

37' - Bel duetto tra Italeng e Vorlicky, ma quest'ultimo sbaglia l'ultimo passaggio regalando il pallone a Galeotti.

39' - Spunto di Kobacki: dribbling e tiro col sinistro da fuori area, senza però inquadrare la porta. 

41' - Altra azione personale di Vorlicky, che si incunea tra due avversari ma viene chiuso sul più bello. 

43' - Zanchetta ci prova direttamente da calcio piazzato, ma il suo tiro viene respinto da Sidibe, che si oppone con il corpo. 

45' - Un minuto di recupero.

45'+1 - FINE PRIMO TEMPO! Si chiude la prima frazione di Atalanta-SPAL. Gara finora molto divertente e combattuta, con buoni spunti da una parte e dall'altra: all'intervallo, però, il risultato è ancora fermo sullo 0-0. 

INTERVALLO

46' - inizia la ripresa. Dentro Cortinovis per la Dea.

48 - OCCASIONE ATALANTA - Uno due tra Gyabuua e Cortinovis con quest'ultimo che va al tiro, ma Galeotti para. Il pallone resta a disposizione del numero otto nerazzurro che spara altissimo da posizione ottima per far male. 

51' - CALCIO DI RIGORE PER LA SPAL - Cittadini stende Yabre e per l'arbitro è rigore. 

52' - GOL SPAL - Moro non sbaglia e porta avanti gli estensi. 

54' - Atalanta subito pericolosa in ripartenza, Cortinovis scappa e serve Vorlicky, il suo destro piazzato termina di poco a lato. 

56' - Cambio nella SPAL, dentro Carrà e fuori Campagna. 

60' - Raitanen ci prova di testa da corner, pallone alto sopra la traversa. 

62' - Occasione ancora per la Dea, Cortinovis vede Vorlicky che riceve e con una finta disorienta l'avversario e prova il mancino, palla di poco fuori. 

67' -Altro cambio per la SPAL, fuori Attys vittima di un problema fisico e dentro Colyn. Fuori Scanagatta e dentro Rosa nell'Atalanta. 

70' - L'Atalanta dopo il cambio è a trazione offensiva per porvare a rimettere in piedi il match.

72' - Cortinovis manca il gol per un soffio, Galeotti devia il cross di Gyabuua e la palla arriva sui piedi del trequartista della Dea che manda il pallone di poco fuori. 

77' - Cambio per l'Atalana, dentro De Nipoti e fuori Kobacki. 

80' - Duro scontro tra Pinotti e Italeng a centrocampo, gioco fermo ma senza problemi. Cambio nella SPAL, fuori Zanchetta e dentro Mamas. 

83' - Reclama un rigore la Dea, ma è l'attaccante Rosa a toccare il pallone con la mano. 

86' - Punizione da posizione interessante per la Dea, il tiro di Cortinovis viene deviato dalla barriera.

88' - Cortinovis ancora pericoloso da calcio di punizione, Galeotti gli dice di no e riesce a deviare. 

90' - Saranno tre i minuti di recupero. 

93' - Termina la sfida, la SPAL porta a casa tre punti importanti per la classifica sul campo di un'ottima Dea che spreca più volte l'occasione del pari. 

(ricarica per aggiornare la cronaca)

IL TABELLINO DI ATALANTA SPAL

Marcatori: 52' rig. Moro (S), 

Atalanta: Gelmi, Scanagatta (67' Rosa), Ceresoli (46' Cortinovis), Sidibe, Cittadini, Scalvini, Grassi, Gyabuaa, Italeng, Vorlicky, Kobacki (77' De Nipoti). A disp.: Dajcar, Berto, Hecko, Bonfanti, Giovane, Mehic. All.: Brambilla

Spal: Galeotti, Iskra, Yabre, Peda, Raitanen, Zanchetta (80' Mamas), Attys (67' Colyn), Ellertsson, Moro, Campagna (56' Carrà), Cuellar. A disp.: Rigon, Csinger, Borsoi, Savona, Alcides, Semprini, Simonetta, Piht, Pinotti. All.: Scurto.

Ammoniti: Ceresoli (A), Ellertsson (S), Italeng (A), Gyabuua (Atalanta), Mamas (S)

Arbitro: Maria Marotta sez. Sapri

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: Cancellieri tallona Vignato, Vitalucci-Chiarella in vetta nel B
Juventus, Nzouango a JTV: "Felice e orgoglioso di indossare questa maglia"