Udinese

Udinese-Brescia, le pagelle dei friulani: Micin l'uomo aggiunto, ma ottima prestazione da parte di tutti

Le pagelle dei ragazzi di mister Moras

Davide Privitera
27.03.2021 17:50

Carnelos 6: incolpevole sul gol subito, per il resto appare sempre molto sicuro su ogni pallone.

Del Fabro 6,5: in fase offensiva spinge con costanza lungo l'out di sinistra, in fase difensiva è sempre attento e puntuale negli interventi. (dal 78' Codutti s.v.).

Rigo 6: raramente lascia la sua zona di campo scoperta, in fase di possesso non sbaglia mai, ma purtroppo per lui è in ritardo sulla rete degli ospiti.

Cocetta 6,5: la sua presenza è sempre molto importante, ottime le marcature e la padronanza su ogni contrasto.

Cucchiaro 6,5: molto propositivo sul suo lato del campo, difensivamente non ha nulla da rimproverarsi.

Castagnaviz 6: tanta quantità soprattutto in fase difensiva, ma poca qualità quando si tratta di servire i compagni per la via del gol.

Micin 7: ottima gara per lui, tanta qualità in mezzo al campo grazie anche alla sua prestanza fisica, cerca la rete con diverse conclusioni da ogni posizione, ma in certe occasioni è troppo sprecone.

Battistella 7: un'altra prestazione da sottolineare, recupera molti palloni a centrocampo, serve spesso i compagni con ottimi passaggi e ci prova in più di un'occasione su una delle quali trova la rete del vantaggio complice l'errore del portiere.

Ianesi 7: come sempre uno dei migliori, continui gli spunti in fase offensiva, ottimi i dialoghi con Micin e Battistella, peccato che in fase realizzativa è poco preciso e alle volte aspetta troppo tempo per concludere in porta.

Basha S. 7: prestazione sufficiente, aiuta i compagni ad alzare la squadra, in fase offensiva fatica più del dovuto, ma la rete del raddoppio vale il voto in pagella. (dal 66' Pafundi 6: entra con la giusta cattiveria, salta l'uomo più di una volta, ma si divora la rete del ko). (dal 83' Garbero 6: nei pochi minuti a disposizione dimostra di essere un ottima scelta per Moras sfiorando il gol del 3 a 1 friulano, ma l'incrocio dei pali nega la gioia dei tifosi).

Fedrizzi 5,5: quasi nulla da ricordare, poca cattiveria negli ultimi metri del campo, zero le conclusioni in porta. (dal 66' Pinzi 6: chiamato a risolvere la partita con le sue giocate non delude offrendo maggiori idee in fase d'attacco).

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Lecce-Benevento, le pagelle delle streghe: Garofalo e Pastina al top, Thiam pecca di precisione