Primavera 2A

[FINALE] - Primavera 2, Brescia-Frosinone 1-3: Peres spacca la partita, Ciociari ad un passo dalla finale

Primavera 2, la cronaca live ed il tabellino dettagliato di Brescia-Frosinone

14.05.2022 00:30

Al campo sportivo "San Filippo" di Brescia va in scena la sfida tra Brescia e Frosinone, match valido per l'andata delle semifinali dei playoff di Primavera 2. Grande momento di forma per il Brescia che nei quarti di finale ha smentito i pronostici iniziali eliminando la Lazio. Dopo la vittoria meritata di Formello, la settimana scorsa tra le propria mura amiche le Rondinelle hanno perso per 1-2 contro i Biancocelesti gestendo e respingendo la grande fame agonistica della squadra di Calori. Rispetto al doppio confronto sopracitato, i ragazzi di Aragolaza avranno lo svantaggio del peggior piazzamento in regular season: la vittoria è l'unico risulttao a disposizione. Dall'altra parte invece i ragazzi di Gorgone la scorsa settimana hanno ottenuto il passaggio del turno soffrendo contro una Cremonese sorprendente: le molte occasioni gettate al vento ed il goal degli ospiti ha complicato un po' i piani dei Ciociari che comunque hanno saputo difendere con i "denti" il risultato. Ottenere perlomeno un pareggio per poi giocarsi la qualificazione tra le propria mura amiche con due risultati su tre a disposizione è fondmentale per i Canarini. Seguite LIVE l'andamento della partita su MondoPrimavera.com!

CRONACA

1': inizio autoritario del Brescia con Danesi che ha messo in mezzo un bel pallone per Bertazzoli che spara però a lato.

3': palla recuperata sulla trequarti  da Giordani che prova a mettersi in proprio ma viene chiuso bene dalla difesa avversaria.

4': salgono i giri del Frosinone; grande giocata di Favale che sul fondo riesce a mettere un cross interessante per Stampete che però viene anticipato.

5' TIRO DI PERES, PRIMO SQUILLO DELLA PARTITA: sventagliata di Maestrelli che pesca Favale bravo a scaricare per Peres con il numero 8 che calcia di prima intenzione sopra la traversa.

10' MAESTRELLI VICINO AL VANTAGGIO, MIRACOLO DI PRANDINI: angolo corto con Bruno che scodella in mezzo per Maestrelli che colpisce bene di testa ma Prandini è una saracinesca deviando quindi in angolo.

15' GOAL DEL BRESCIA, DEVIAZIONE SFORTUNATA DI BRACAGLIA: azione confusa da parte dei padroni di casa che dopo una serie di rimpalli decidono di calciare di prima intenzione con Tomella che da lontano calcia in porta, decisiva la deviazione di Bracaglia che angola la conclusione.

19': provano ad amministrare i biancazzurri che rispetto ai primi minuti stanno gestendo con più cura il posesso palla.

20': i ragazzi di Gorgone sembrano non essersi tirati giù di morale ed anzi sono alla ricerca costante del goal del pareggio: anche in questo casa cross interessante di Bruno che sul secondo palo trova Stampete che di spaccata cerca un tiro cross ma Prandini è bravo a chiudere l'azione.

26': momento di sofferenza per i padroni di casa, ci credono i Giallazzurri con Stampete che finalmente sembra essere entrato in partita: il numero 9 rispetto al solito non vuole dare punti di riferimento muovendosi molto lungo l'asse offensivo.

30': cross velenosissimo di Favale che su punizione cerca sul secondo palo Stampete che però viene anticipato di testa da Castellini.

32' PAREGGIO DI MAESTRELLI: sventagliata di Favale che sul palo più lontano pesca indisturbato Maestrelli bravo a smarcarsi da un disattento Maccherini e lesto ad appoggiare la palla in rete. 

37': ritmo infernale impresso dal Frosinone che dopo il pareggio sembra aver piantato le tende nella metà campo dei lombardi che dal canto loro non riescono ad uscire dalla morsa ciociara.

38' GOAL ANNULLATO A JIRILLO: si stanno allungando le squadre in questi ultimi minuti; ripartenza ospite con Favale che sulla trequarti pesca Jirillo che dopo la rete segnata viene pescato in fuorigioco.

42' RIGORE PER IL BRESCIA: si addormenta Cangianiello che viene chiuso (forse con un fallo) da Boafo che lancia Bertazzoli che in area di rigore viene steso da Bruno per l'arbitro non ci sono dubbi: è penalty per i padroni di casa.

43' SUPER PALMISANI, SI RIMANE SULL' 1-1: rigore debole di Bertazzoli che viene neutralizzato da Palmisani, nella stessa azione cross in mezzo per Tolomella che viene chiuso da Giordani bravo anche a conquistarsi la rimessa dal fondo.

45' FINISCE IL PRIMO TEMPO: prima frazione tutt'altro che noiosa: vantaggio soprendente del Brescia che però subisce a metà tempo il pareggio del Frosinone. Le Rondinelle hanno l'opportunità di tornare avanti ma Palmisani neutralizza il penalty tenendo tutto ancora aperto.

INIZIO SECONDO TEMPO

46': avanzata sull out di sinistra di Cangianiello che però viene chiuso da Boafo in angolo.

48': inizio arrembante del Frosinone che apre come ha chiuso il primo tempo ovvero attaccando; scatto di Favale sulla sinistra che mette in mezzo per Peres sbilanciato in modo dubbio da Castellini: per il direttore di gara è tutto regolare.

54' GOAL DI PERES, FROSINONE AVANTI: recupero e sprint di Peres che arrivato al limite serve Favale che sull 'out di destra crossa per lo stesso numero 8 che di spaccata anticipa Prandini.

58' ANCORA PERES, ALTRO GOAL DEL FROSINONE: Brescia ormai tutto avanti, ne approfitta il Frosinone che prende bene campo con Favale che vede il taglio di Peres che a tu per tu con Prandini batte con un rasoterra l'estremo difensore avversario siglando la sua doppietta personale ma soprattutto un doppio vantaggio importante considerando anche la partita di ritorno.

65': fase di stallo della partita con il Brescia che nonostante il radicale cambio in attacco non riesce a sfondare il fortino retto dai Ciociari.

70': si fanno vedere in avanti i ragazzi di Aragolaza: filtrante di Ferro che cerca Bianchetti che scappa in velocità a Giordani; nella stessa azione fallo e cartellino giallo per Maestrelli che stende in maniera decisa Ferro.

75'  A TERRA MAESTRELLI: testa a testa tra il numero 5 e Boafo, ad averne la peggio è il difensore del Frosinone ancora a terra dolorante.

78': molte interruzzioni in questo finale di partita: scontro ancora in questo caso testa a testa tra Boafo e Stampete con il numero 2 del Brescia a pagarne le spese.

81': prove d'assedio da parte dei padroni di casa che sono alla ricerca di una rete che ridarebbe speranza anche in ottica ritorno.

86': palla velenosa persa del neo entrato Selvini, entra in area di rigore Cappadonna che in area di rigore si libera di due avversari calciando a rete ma provvidenziali sono le chiusure di Bracaglia prima e Peres poi.

88' SELVINI AD UN PASSO DAL POKER: ennesimo contropiede degli ospiti con Cangianiello che arrivato al limite serve Selvini che prova a piazzarla sul palo più lontano ma la palla finisce fuori di un nulla.

90' SEI MINUTI DI RECUPERO: siamo entrati nell'extra time, il Frosinone sta gestendo bene la sfera di gioco tenendola lontana dalla disponibilità del Brescia.

96' FINISCE LA PARTITA: dopo sei minuti di recupero finisce la semifinale d'andata con la vittoria del Frosinone che adesso si trova in una posizione ideale in vista del ritorno.

 

 

 

 

IL TABELLINO DI BRESCIA-FROSINONE

Marcatori: 15' Tomella (B), 32' Maestrelli (F), 54' Peres (F), 58' Peres (F)

Brescia: Prandini; Boafo, Danesi, Bertoni(63'Vasta), Castellini, Maccherini, Fogliata(54'Manu), Tomella, Del Barba(54' Ferro), Bertazzoli(54' Cappadonna), Bianchetti(78'Scalmana). A disp: Sonzogni; Riviera, Mainardi, Scalmana, Vasta, Mor, Ferro, Manu Denis, Cappadonna. All: Aragolaza

Frosinone: Palmisani; Rosati(67'Benacquista), Giordani, Bruno(60'Battisti), Maestrelli, Bracaglia, Cangianiello, Peres, Stampete(85'Selvini), Favale(85'Di Palma), Jirillo. A disp: Vilardi; Pahic, Benacquista, Bianchi, Battisti, Milazzo, Recchiuti, Di Palma, Pittaccio, Scognamiglio, Barzanti, Selvini. All: Gorgone

Ammoniti: Maestrelli (F), Cappadonna (B)

Arbitro: sig. Ancora sez.Roma 1

Assistenti: sig. Palla sez. Catania, sig. Masciale sez.Molfetta

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[LIVE] - Primavera 1, Pescara-Bologna 1-1: termina in parità il match dopo una partita equilibrata