Juventus

Juventus-Inter, le pagelle dei bianconeri: Iling-Junior brilla, Sekulov poco incisivo

Le pagelle dei ragazzi di Bonatti

Luca Fioretti
29.05.2021 20:45

Garofani 6 Utilizza entrambi i piedi per avviare l'azione dei suoi, è attento e reattivo nelle uscite. Unica sbavatura in occasione della rete del vantaggio nerazzurro firmata da Casadei.

Mulazzi 7 Ottimo il suo lavoro in fase difensiva, cerca e trova interessanti calci di punizione. Primo tempo praticamente perfetto. Nella ripresa gioca stabilmente nella metà campo nerazzurra.

Ntenda 6 Autore di giocate semplici ma estremamente efficaci, si sovrappone con frequenza lungo la fascia sinistra.

Miretti 6.5 È l'artefice della manovra bianconera, detta i tempi di gioco della Juventus con grande autorevolezza e qualità.

De Winter 6.5 Gioca con calma e autorevolezza, infonde tranquillità ai propri compagni di reparto. Segue e limita la pericolosità di Satriano.

Nzouango 6 Imposta in maniera sicura e precisa dalle retrovie. È attento in fase di copertura.

Sekulov 5.5 Poco ispirato e quasi mai nel vivo dell'azione nel corso del primo tempo. Nella ripresa non arriva il cambio di marcia che Bonatti si aspettava.

Turicchia 6.5 Perde qualche brutto pallone a centrocampo in fase di impostazione. Meglio in fase di copertura, quando si applica per contenere la manovra della formazione ospite. Nella ripresa lievita notevolmente la sua prestazione (38' st Sekularac sv).

Cerri 6 Corre e lotta per costringere i portatori di palla nerazzurri all'errore. Non riesce ad arrivare alla conclusione verso la porta avversaria (24' st Omic 6.5 Entra subito in partita, giocando la mezz'ora scarsa a disposizione con grande intensità e attenzione).

Soule 6 Svolge un lavoro sempre prezioso tra le linee, dialoga bene con i compagni di reparto. Colpisce la barriera in occasione di un interessante calcio di punizione (25' st Chibozo 6 Consegna freschezza al reparto offensivo dei bianconeri per dare l'assalto finale alla porta difesa da Stankovic).

Iling-Junior 7 Ottime le sue sponde per i propri compagni, corre e spazia lungo la fascia di sua competenza. Bellissima la sua conclusione a giro per il pareggio bianconero (30' st Bonetti sv).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Matelica, arriva la Fermana. Liberti: "Fermana in grande forma, ma giocheremo a viso aperto"