Verona
Primavera 1

Hellas Verona-Frosinone, partita pazza: i ciociari continuano la rincorsa

In campo la sfida tra scaligeri e ciociari

10.02.2024 14:55

Proprio oggi, al “Sinergy Stadium” alle ore 13, si disputerà l'incontro tra Hellas Verona e Frosinone, match valevole per la 21a giornata del campionato di Primavera 1. Gli scaligeri, attualmente undicesimi,  arrivano a questo incontro cercando di dar seguito al buon pareggio acciuffato in extremis ai danni della Fiorentina, grazie alla terza rete stagionale dell'attaccante classe 2004 Alessandro Dentale. Nelle ultime nove gare, i veronesi hanno totalizzato 16 punti perdendo solamente la partita contro il Lecce, dimostrandosi ancora una volta una squadra in grado di partecipare alla lotta per i play-off. Discorso differente invece per quanto riguarda il Frosinone, al momento fanalino di coda ad otto distanze dal Bologna penultimo. Negli ultimi tre incontri però, i ciociari sembrano aver trovato la retta via, conquistando ben 7 punti dei quali 6 contro Sassuolo e Lecce ed 1 nella trasferta difficile di Firenze. Si prospetta dunque un match dalla posta in palio più che rilevante tra due squadre alla ricerca di punti, seppur con obbiettivi diversi. Nella gara d'andata, entrambe le formazioni si sono colpite senza però affondare mai il colpo decisivo, portando a casa un punto a testa dopo le reti di Cichero e Seren Diao, attuale attaccante della Dea. L'Hellas per riavvicinare a sé la zona play-off, il Frosinone per dare continuità e mettere pressione al Bologna. Segui la cronaca LIVE della partita sul nostro sito MondoPrimavera.com.

INDICE

La cronaca di Hellas Verona-Frosinone

(Fischio d’inizio alle ore 13:00)

1': Inizia il match, primo possesso in favore dei ciociari.

3': OCCASIONE FROSINONE: Selvini non riesce a bucare da ottima posizione l'estremo difensore scaligero.

5': GOL ANNULLATO AL VERONA: Cazzadori riesce a trovare la via della rete da distanza ravvicinata, ma l'arbitro annulla per fuorigioco.

10': Dopo un inizio scoppiettante, arriva un momento di stanca della partita.

12': GOL VERONA: Cazzadori finalizza a tu per tu con Palmisani sull'ottimo assist di Pavanati, portando in vantaggio i veronesi.

14': OCCASIONE FROSINONE: Cichella tenta la botta dal limite dell'area ma la palla viene deviata dagli avversari.

17': Ottimo schema su calcio di punizione con D'Agostino che trova Pavanati, che non riesce però a battere a rete.

18': Altra occasione per Cichella che prova dai 25 metri, senza però impensierire il portiere.

19': PAREGGIO FROSINONE: Luna pareggia i conti e ribatte in rete dopo la deviazione di un difensore scaligero.

22': Molti errori tecnici in questa fase di gioco da parte di entrambe le formazioni.

25': Selvini cerca la conclusione con un tiro a giro dalla grande distanza, che non termina molto lontano dallo specchio della porta avversaria.

31': Fase di stallo senza grandi spunti ed occasioni.

33': Il Verona richiede un calcio di rigore per un contatto su Agbonifo, ma l'arbitro non è dello stesso avviso e concede solo calcio d'angolo.

36': RIGORE FROSINONE: Corradi atterra in area di rigore Molignano.

37': VANTAGGIO FROSINONE: Il capitano Selvini spiazza dagli undici metri Toniolo e porta in vantaggio i ciociari.

40': Ottima azione sulla fascia destra di Bouabre che mette la sfera al centro, ma la difesa veronese è attenta e sventa il pericolo.

42': Sul cross di De Battisti, Ajayi svetta di testa e lambisce il palo alla destra di Palmisani.

44': D'agostino si mette in proprio calciando dai 30 metri, palla controllata però facilmente dal portiere frusinate.

45': Viene aggiunto un solo minuto di recupero.

45' + 1': Termina la prima frazione di gioco, rimonta al momento completata dai ciociari.

46': Comincia il secondo tempo senza cambi nelle due formazioni.

50': Fase di studio nei primi cinque minuti della seconda frazione di gioco.

53': Palla sanguinosa persa da Bouabre nella propria trequarti campo, ma il Verona perdona e non concretizza l'occasione.

56': RIGORE VERONA: Pasticcio difensivo del Frosinone combinato da Palmisani e Zaknic, Ayaji è scaltro e conquista rigore.

57': PAREGGIO VERONA: D'Agostino spiazza tirando centralmente il portiere, riacciuffando il risultato.

60': RIGORE FROSINONE: Luna steso da dietro ancora da Corradi, che viene ammonito.

61': VANTAGGIO FROSINONE: Boccia realizza piazzando il pallone in basso a sinistra.

65': Contropiede veronese fermato dall'ottimo intervento di Kamensek.

68': Azione confusionaria del Verona nell'area frusinate, con tiro rimpallato dai ciociari.

70': Duplice cambio in casa veronese, escono Fagoni e De Battisti ed entrano Ramage e Szimionas.

71': Altra ottima chiusura in tackle di Kamensek che sventa in calcio d'angolo.

72': Pavanati guadagna una buona punizione a seguito di una bella azione personale.

73': Il Verona aumenta la pressione in cerca del pareggio.

74': Bell'azione personale di Bouabre sulla trequarti avversaria che viene però fermata al limite dell'area di rigore.

76': Le formazioni si allungano a causa della stanchezza, cominciano dunque ad intravedersi parecchi spazi liberi.

78': Arriva il terzo ammonito del match, si tratta di Kamensek.

79': Buona punizione dai 25 metri per D'Agostino che cerca di beffare Palmisani sul suo palo, che però è attento e blocca la sfera.

80': Esce Pavanati per dare posto a Dentale.

81': Primo cambio in casa Frosinone, esce Molignano per Milazzo.

84': GOL FROSINONE: Bouabre approfitta di una difesa veronese sbilanciata e si lancia in avanti, servendo poi in area di rigore Selvini che batte l'incolpevole Toniolo.

85': GOL VERONA: Dentale accorcia di nuovo le distanze con un bellissimo gol di mancino dal limite dell'area di rigore, su assist di Ayaji.

88': Tiro dalla grande distanza del numero 45 ciociaro, che esce alla destra del palo.

89': Mischia in area frusinate, risolta dalla buona uscita di Palmisani.

90': Il quarto uomo annuncia cinque minuti supplementari.

93': Palmisani avventa una rischiosa uscita, che si dimostra però risolutiva.

95': FINISCE IL MATCH: 90 minuti rocamboleschi pieni di emozioni che vedono uscire vincente il Frosinone. La rincorsa continua!

Le formazioni ufficiali di Hellas Verona-Frosinone  

Marcatori: 12' Cazzadori (V), 19' Luna (F), 37' rig. Selvini (F), 57' rig. D'Agostino (V), 61' rig. Boccia (F), 84' Selvini (F), 85' Dentale (V)

Hellas Verona: Toniolo; Nwanege, Corradi, Fagoni (70' Ramage); Agbonifo, Rihai, D’Agostino, De Battisti (70' Szimionas); Pavanati (80' Dentale); Cazzadori, Ajayi. A disp: Marchetti, Troselj, Ramage, Dentale, Szimionas, Doucourè, Caneva, Valenti, Bellavigna, Popovic, Vermesan. All: Sammarco

Frosinone: Palmisani; Romano, Kamensek, Ioannou; Molignano (81' Milazzo), Cichella, Boccia, Zaknic, Bouabre; Selvini, Luna. A disp: Lagonigro, Severino, Romano, Milazzo, Petta, Cichero, Shkambaj, Ferizaj, Cesari, Bellavigna, Popovic, Vermesan. All: Pittiglio

Ammoniti: 35' Sammarco (All. V), 60' Corradi (V), 62' Cichella (F), 78' Kamensek (F)

Arbitro: sig. Emanuele Ceriello sez. Chiari

Assistenti: sig.  Davide Merciari sez. Rimini, sig. Gianluca Scardovi sez. Imola

Hellas Verona Frosinone Primavera live
Frosinone Primavera

Hellas Verona-Frosinone Primavera: dove vederla in TV e streaming

L'incontro si disputerà sabato 10 febbraio, calcio d’inizio fissato per le ore 13 presso il “Sinergy Stadium”, dove si daranno battaglia Hellas Verona e Frosinone. La visione della partita sarà disponibile su Solocalcio (canale 61 del digitale terrestre) e sull'applicazione Sportitalia. In aggiunta, si potrà seguire l'evento anche sul nostro sito MondoPrimavera.com.

Le probabili formazioni di Hellas Verona-Frosinone Primavera

L'Hellas Verona di Paolo Sammarco, va verso la possibile conferma di gran parte della formazione che ha pareggiato nell'ultimo incontro casalingo contro la Fiorentina, vista anche l'assenza pesante causa squalifica di Cissè. Rimangono però ancora incertezze per quanto riguarda la linea difensiva e la scelta sulle punte, che presenta vari ballottaggi.

Hellas Verona: (3-5-2) Toniolo; Fagoni/Nwanege, Calabrese/Corradi, Ravelli/Doucuourè; Agbonifo, D'Agostino, Rihai, Dalla Riva, Rigo; Ajayi, Dentale/Cazzadori.

Laurent Pittiglio, molto probabilmente, confermerà gli stessi undici scesi in campo nelle ultime tre gare. Di fatti, il Frosinone arriva a questo incontro galvanizzato dai 7 punti conquistati contro Lecce, Fiorentina e Sassuolo.

Frosinone: (3-5-2) Palmisani; Zaknic, Ioannou, Kamensek-Pahic, Romano; Cichella, Molignano, Boccia; Bouabre; Luna, Selvini.

Kumi, esordio in Serie A: il legame con Sassuolo e la sua storia
Primavera 1, Roma-Cagliari: data, orario e dove vederla