x

x

Euro 2024 - Sognando Berlino

Foto Martina Cutrona
Foto Martina Cutrona

Andata due volte in svantaggio, la Roma di Federico Guidi è stata capace di rimontare la Lazio e ribaltare la sfida, staccando il pass per la finalissima del campionato Primavera. Un 3-2, quello maturato questa sera al “Viola Park” di Firenze, che spedisce la squadra giallorossa all'ultimo atto della stagione, di fronte al sorprendente Sassuolo che, a sua volta, ha eliminato una delle favorite come l'Inter. Tra i protagonisti della semifinale di questa sera c'è stato indubbiamente Riccardo Pagano, uno dei migliori tra le file dei giallorossi. Al termine della partita, il centrocampista si è soffermato a parlare ai microfoni di Sportitalia. Il giocatore ha analizzato il derby vinto contro la Lazio, proiettandosi sulla finale che attende la sua squadra. Di seguito le sue dichiarazioni.

Le parole di Pagano dopo Roma-Lazio

Essendo un derby, la posta in palio era alta, sapevamo che sarebbe stata una partita così, ma abbiamo dimostrato la forza del gruppo e la forza dei singoli. Finale? Mancano due giorni, dobbiamo già pensare alla finale perché se non vinciamo tutto il percorso fatto sarà stato inutile. Cosa dirò ai miei compagni? Andiamo a vincere.

Riccardo Pagano
Riccardo Pagano, centrocampista della Roma - Foto Martina Cutrona

I numeri di Pagano: è in doppia cifra di gol

La stagione che si concluderà con la finalissima tra Roma e Sassuolo è, indipendentemente dall'esito del match, molto positiva per Riccardo Pagano. Il centrocampista classe 2004 ha infatti fatto registrare numeri importantissimi nel corso di questa annata, in cui si è diviso tra la Primavera di mister Guidi e la prima squadra, con Mourinho prima e De Rossi poi. Sono 7 le presenze complessive raccolte in stagione con i ‘grandi’ tra Serie A ed Europa League, alle quali si devono necessariamente sommare le tante raccolte con l'U19 giallorossa. Con la Primavera, Pagano veste gli abiti del trascinatore: il suo score parla infatti di 12 gol e 9 assist in 27 partite complessive, suddivise tra campionato, Coppa Italia e Supercoppa.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }