Primavera 1

[FINE] - Primavera 1, Genoa-Cagliari 1-3: la doppietta di Mas prima e il gol di Lombardi, regalano i tre punti ai sardi!

Primavera 1, la cronaca di Genoa-Cagliari

Cataldo Simone
26.01.2020 03:11

La domenica del calcio giovanile vivrà il suo primo atto alle ore 10, quando in Ligura si disputerà il match che metterà difronte Genoa e Cagliari. Sfida al vertice quella tra le due formazioni, con i sardi che risiedono in seconda posizione e con il grifone che presiede la quinta posizione, al metto delle otto lunghezze di differenza con gli avversari. Nonostante ciò, gli ospiti sono redui dal pareggio per 1-1 contro l'Inter, risultato che ha sottolineato un perido poco esaltante per essi, che nelle ultime cinque gare disputate hanno racimolato solamente quattro punti. Stesso discorso vale per i rossoblù, i quali sono tornati alla vittoria settimana scorsa contro la Lazio, dopo un'astinenza dai tre punti durata oltre due mesi. In virtù di quanto riportato poco sopra, si prospetta una gara molto avvincente e ricca di emozioni visti gli organici delle due formazioni. 

CRONACA

1' Ha avuto inzio il match tra  Genoa e Cagliari

3' Ladinetti serve tra le linee Mas, il quale conquista un buon calcio d'angolo. Sul corso della battutta dalla bandierina, svetta più di tutti in area Carboni, che non centra lo secchio della porta.

6' Buon recupero del pallone in velocità da parte di Cleonise, il quale si ritrova sul vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, fa girare la sfera di gioco ai propri compagni. Per ultimo a riceverla sul versante opposto è Carboni, che pone il pallone al centro con un interessante cross sul secondo palo, dove ci arriva il difensore avversario che si rifugia in angolo. 

 9' I padroni di casa conquistano un altro corner. Alla battuta corta sul primo palo ci va Rovella, che crea non pochi pericoli agli avversari. Sulla ribattutta, il 10 mette nuovamente il pallone al centro dell'area, ma nessuno dei propri compagni riesce ad agganciare il pallone. 

12' Gara fino a questo momento, che racconta poco a livello di spunti offensivi interessanti. Molta tattica presente sul rettangolo verde, la quale non favorisce capovolgimeti di fronte o ripartenze. 

14' VANTAGGIO CAGLIARI! Cross basso al centro dell'area da parte di Acella che serve Mas il quale a tu per tu con Drago non può fallire il tapin vincente. Errore in fase difensiva di Lisboa, che lascia scorrere il pallone fino ai piedi dell'attaccante dei sardi. 

18' RADDOPPIO CAGLIARI! Arriva la doppietta personale di Mas, il quale raccoglie nei migliori dei modi un cross proveniente dalla fascia mancina, e mette a segno il momentaneo 0-2. Clamoroso l'errore di Rizzo, il quale vede il pallone passargli di fronte senza intervenire. 

20' Altra ottima occasione gol per gli ospiti, con Contini che palla al piede entra in area di rigore e calcia da zona defilata, conquistando un buon calcio d'angolo. 

22' Primo acuto del Genoa, con Bianchi che da fuori area tenta una conclusione raso terra indirizzzata sul secondo palo, senza però centrare lo specchio della porta difesa da Ciocci. 

24' PENALTY GENOA! Aly trattiene Cleonise in area di rigore, il calciatore viene atterrato sul manto erboso e conquista la battuta dagli undici metri. 

26' ACCORCIA LE DISTANZE IL GENOA! Alla battuta della massima punizione ci va Bianchi, il quale trova la battuta perfetta e batte Ciocci, nonostante quest'ultimo avesse intuito la traiettoria. 

28' Continua a premere dopo il gol il grifone, in questo caso nuovamente con Bianchi che dopo esser stato servito da Eyango al limite dell'area, tenta la conclusione, la quale però è smorzata e si spegne sul fondo.

32' Il primo ammonito del match è Rizzo, il quale al limite dell'area stende Marigosu, che era indirizzato verso la porta.  

35' Proteste veementi da parte di Acella, il quale dopo aver recuperato un buon pallone al limite dell'area, aveva posto lo stesso in area piccola grazie ad un cross basso, sul quale si è imbattutto Rovella che da terra sembra aver toccato con un braccio. Per il direttore di gara non è calcio di rigore. 

40' Rovella scambia con Eyango, il qaule a sua volta lascia scorrere per Piccardo che si proietta in fase offensiva, giunge al vertice destro dell'area di rigore e tenta la conclusione sul palo vicino, creando non pochi pericoli nei pressi di Ciocci, nonostante la palla si spenga di poco sul fondo. 

44' Lunga trama di gioco dei padroni di casa, che in questi minuti hanno mantenuto il possesso del pallone e hanno presediato la metà campo avversaria, senza però trovare il varco e la giocata vincente. 

PRIMO TEMPO -  Giugne al termine la prima frazione di gioco del match Genoa-Cagliari, che vede momentaneamente gli ospiti in vantaggio per 1-2. Due errori difensivi di Lisboa prima e Rizzo dopo, hanno favorito Mas nella realizzazzione della doppietta personale all'esordio personale. Dopo 20' di sofferenza i padroni di casa hanno prima accorciato le distanze dagli undici metri, con un panalty conquistato da Cleonise e messo a segno da Bianchi. Primi 45' del match, che hanno visto gli ospiti pungere in maniera ottimale in ripartenza, al contrario del Genoa che ha tentato, riuscendoci discretamente bene, di mantenere il pallino del gioco. 

46' Il direttore di gara ha datoil via ai secondi quarantacinque del match! 

48' Altra importante giocata di Eyango, il quale serve al ridosso dell'area piccola Bianchi, che a sua volta gira sul versante opposto, nella zona di nessuno. 

53' Buona chance per il Cagliari, con una ripartenza fulminea capitanata da Contini, il quale dopo esser arrivato nei pressi dell'area di rigore ha crossato al centro, dove Lombardi tutto solo, controlla con un braccio. In virtù di ciò, il direttore di gara fa ripartire con una punizione a favore del Genoa. 

57' Occasione per il Genoa con Moro che viene trovato a Eyango, serve di prima intenzione Zennaro, che a tu per tu con il portiere spara fuori. 

61' Altra buona manovra del Genoa con Rovella che tenta una conclusione dalla distanza a scavalcare Ciocci, senza però centrare lo specchio della porta. 

65' Prima sostituzione del match, con il Caglairi che fa uscire Acella per far entrare Cusumano. 

67' Brutto intervento del neo entrato Cusumano ai danni di Bianchi. Tale giocata gli costa l'ammonzione. 

69' Che giocata di Raggio, che raccoglie al meglio un cross al centro e che spara alto a un metro dalla porta avversaria. 

72' Arriva il terzo gol del Cagliari, forse quello che decreterà il finale del match! Grande imbucata in ripartenza di Contini per Lombardi, il quale a tu per tu con Drago non sbaglia.

73' Nel frattempo ammonito Zennaro, che richiedeva il fuorigioco nell'occasione del gol. 

75' Tra le file del Genoa vengono effettuate due sostituzioni, con Moro e Zennaro che lasciano il campo in virtù dell'ingresso di Klimavicius e Ruggeri. 

78' Doppia sostituzione anche per il Cagliari, con Marigosu che lascia spazio a Desogus e Kanyamuna a Cossu. 

80' Vicinissimo al  1-4 il Cagliari, con Contini che guadagna un pallone in area avversaria, calcia ad incrociare e sfiora il palo lontano! 

84' Esce tra gli applausi dei presrenti Mas, che al suo esordio da titolare ha messo a segno una importante doppietta. Al suo posto Manca con il numero 19. 

87' Genoa vicino al pareggio, con Eyangu che serve in appoggio Bianchi, che con il piattone conclude di poco al lato! 

90' Sono quattro i minuti di recupero assegnati dal direttore di gara. 

92' Stupendo coast to coast di Eyango, che dopo esser arrivato in area di rigore serve Cleonise, il quale spalle alla porta serve lateralmente Bianchi ma in maniera imprecisa. 

SECONDO TEMPO - Termina la gara tra Genoa e Cagliari, che ha visto gli ospiti di mister Canzi vincere per 1-3 grazie alla doppietta nel primo tempo di Mas ed al gol nella ripresa di Lombardi. Ai padroni di casa non è bastato il rigore messo a segno da Bianchi per rimettersi in carreggiata e portare a casa almeno un punto. Gara, che come già detto alla fine del primo tempo, ha visto il grifone mantenere il pallino di gioco, al contrario dei sardi che hanno cercato di far male in ripartenza, facendolo in maniera egregia. Grazie a questi tre punti il Cagliari accorcia momentanemente sulla capolista Atalanta, raggiungendo quota 35 punti. Al contrario il Genoa rimane in quinta posizione, al netto dei propri 24 punti. 

IL TABELLINO DI GENOA-CAGLIARI 

Marcatori: Mas (14') (18'),  Bianchi (26'), Lombardi (72'). 

Genoa: Drago, Piccardo, Lisboa, Raggio, Rovella, Rizzo, Cleonise, Eyango, Bianchi, Zennaro (75' Ruggeri), Moro (74' Klimavicius). A disposizione: Agostino, Gasco, Piccardo, Turchet, Verona, Besaggio, Serpe, Buonavoglia, Montaldo, Klimavicius. Allenatore: Chiappino. 

Caglairi: Ciocci, Acella (65' Cusumano), Aly, Carboni, Ladinetti, Boccia, Marigosu (77' Desogus), Kanyamuna (78' Cossu), Contini, Lombardi, Mas Maciej (85' Manca). A disposizione: Piga, Iovu, Cancellieri, Conti, Masala. Allenatore: Canzi. 

Ammoniti: RIzzo (G), Aly (C), Cusumano (C), Zennaro (G). 

Espulsi:

Arbitro: Eduart Pashuku della sezione di Albano. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Genoa-Cagliari, le pagelle dei sardi: Mas scatenato, Contini in ombra