Credit foto: Martina Cutrona
Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Udinese-Inter 0-2: i nerazzurri sbancano il Friuli, decisivi Esposito e Stankovic

La cronaca live della partita tra nerazzurri e bianconeri

30.04.2023 00:30

Per l'Inter l'ultimo vagone per attaccarsi al treno playoff passa da Udine, dove i friulani hanno poco da chiedere al campionato ma sono pronti a fare una vittima illustre nelle ultime giornate di permanenza nella categoria. È dunque partita da dentro o fuori per i ragazzi di Chivu, distanti sette lunghezze da un Frosinone leggermente in flessione nelle ultime settimane, ma preceduti anche da Juventus, Empoli e Sampdoria in classifica. Vivi con noi di Mondoprimavera.com le emozioni del match, con calcio d'inizio alle 15:00.

CRONACA 

1' SI PARTE! L'Inter muove il pallone e dà il via al match.

4' Subito arrembante e propositiva la squadra di Chivu, con baricentro e linee di pressione molto alte.

6' Traiettoria sul secondo palo a cercare Esposito, monitora la situazione Guessand e lucra un fallo.

12' Domina l'equilibrio in Friuli, con l'Udinese che ha guadagnato fiducia e metri negli ultimi minuti.

16' PASSA L'INTER! Vige la legge di Esposito anche in Friuli: cross avvolgente di Fontanarosa, sponda intelligente di testa che libera il top scorer dell'Inter sul secondo palo, basta spingere per fare 0-1.

19' L'Inter concretizza il dominio territoriale con il tredicesimo timbro in campionato di Esposito.

20' NON SI SAZIA L'INTER! Break difensivo di Zanotti che spalanca il campo a Owusu, che svernicia il diretto avversario e scarica il destro in porta, risponde Di Bartolo.

28' Inter che viaggia a velocità di crociera ma trova facilmente il cambio di ritmo affidandosi alla rapidità e fantasia di Carboni e Owusu.

32' CARBONI SCARABOCCHIA! Disegna l'assist Esposito su un altro errore in uscita dell'Udinese, Carboni spara in cielo il mancino sbavando le linee di un capolavoro inventato dal ragazzo con la 23.

36' DI BARTOLO STREPITOSO! Zunec regala un cioccolatino a Carboni, che mette il mirino sulla porta ma trova un Di Bartolo in versione Superman, che cancella lo 0-2.

40' Arringa finale dell'Inter, che sente l'odore del sangue e vuole affondare il morso decisivo; per ora è Di Bartolo a mantenere i friulani in linea di galleggiamento.

42' IOB SUONA LA CARICA! Il migliore tra i giocatori di movimento dell'Udinese, percorre il campo in verticale, sterza su Stankovic e calcia col mancino; pallone largo, ma i segnali di ripresa sono chiari.

45' STANKOVIC SPARA AL CUORE DELL'UDINESE! Non si placa la tempesta nerazzurra: Owusu impegna ancora Di Bartolo, che trova un altro riflesso mostruoso; al limite arriva Stankovic che aziona il radar e mette il mirino sul secondo palo, trovando un super gol per il raddoppio.

46' INTERVALLO IN FRIULI! Doppio vantaggio certificato da una prima frazione sfolgorante dell'Inter, che al tramonto del primo tempo trova anche il secondo gol per mettere in ghiaccio la partita. Udinese sempre in apnea fino al 45', serve un cambio di marcia alla squadra di Sturm per evitare una sconfitta che sembra inesorabile.

45' TORNATI IN CAMPO! L'Inter vuole subito il timone della partita, nell'Udinese esce Zunec per fare spazio a Russo.

45' DETONANTE L'INTER ALL'ALBA DELLA RIPRESA! Si mette in proprio Carboni e stampa la traversa con una conclusione fortissima.

47' BRIVIDO LUNGO LA SCHIENA DI BOTIS! Pejicic crea i presupposti per il pallone tagliato in mezzo, Centis raccoglie l'assist ma perdona l'Inter, piazzandola a centimetri dal palo.

50' ANCORA OCCASIONE INTER! Carboni con lo start and stop, poi extra pass al limite per il destro di Stankovic che fischia sulla traversa.

55' Guessand incorna sul piazzato di Centis, il pallone finisce largo.

56' Allenta la presa l'Inter, l'Udinese deve approfittarne e trovare continuità e fiducia.

62' UDINESE VICINA ALL'1-2! Distratti i ragazzi di Chivu sulla punizione telecomandata di Centis, Guessand elude la marcatura ma da due passi non inquadra lo specchio; libera l'area Botis con i pugni, subendo la carica dello stesso difensore friulano.

65' Cambio forzato per Sturm: Pejicic alza bandiera bianca, al suo posto entra De Crescenzo.

69' Pronti Sarr e Kamate per Martini e Owusu nell'Inter.

71' DI BARTOLO CALA UN'ALTRA PARATA! Break e controffensiva guidata da Carboni, Guessand lo contiene ma non può nulla sull'inserimento a fari spenti di Akinsanmiro, che deve fare i conti con un Di Bartolo super.

72' ANCORA AKINSANMIRO! Giocatona del centrocampista, che trova una ruleta in area che manda fuori giri la difesa ma col destro spara a salve.

74' Sarr penetra in area, ma viene murato dal solito Di Bartolo in corner.

79' Nell'Udinese entra Scaramelli per Iob.

82' FOLLIA DI ZANOTTI, INTER IN 10! Entra in ritardo il laterale sinistro nerazzurro, prendendo il doppio giallo e lasciando i suoi sotto di un uomo.

85' Corre ai ripari Chivu: dentro Nezirevic per Carboni.

88' Dentro Bozza, fuori Castagnaviz. Sono le ultime mosse per muovere gli scacchieri delle due squadre.

91' Acuto di Scaramelli sul piazzato di Centis.

92' Fallo e giallo per Nezirevic. Partita che adesso vive di soste continue, con un gran numero di falli.

95' Inventa ancora Centis, Scaramelli svetta di testa ma non inquadra la porta.

96' CALA IL SIPARIO! L'Inter domina nella prima frazione e ipoteca il vantaggio, poi mette il pilota automatico nella ripresa e, con qualche sbavatura di troppo, favorisce il rientro di nervi dell'Udinese, che però non trova concretezza sotto porta e viene condannata all'ennesima sconfitta stagionale.

MARCATORI: 16' Esposito (I); 45' Stankovic (I);

UDINESE: Di Bartolo, Guessand, Abankwah, Centis, Castagnaviz (dall'88' Bozza), Ulineia, Iob (dal 79' Scaramelli), Semedo , Zunec (dal 45' Russo), Abdalla, Pejicic (dal 65' De Crescenzo). A disp.: Mosca, Scaramelli, Pafundi, Di Lazzaro, Bozza, Panagiotakopolous, Nwachukwu, Nijon, Russo, Nuredini, De Crescenzo, Lozza. Allenatore: Jani Sturm. 

INTER: Botis; Zanotti, Matjaz, Kassama, Fontanarosa; Akinsanmiro, Stankovic, Martini (dal 69' Sarr); Carboni (dall'85' Nezirevic); Owusu (dal 69' Kamate), Esposito. A disp.: Zamarian, Tommasi, Grygar, Stabile, Kamate, Di Maggio, Sarr, Andersen, Biral, Nezirevic, Dervishi, Pelamatti, Berenbruch, Pozzi. Allenatore: Cristian Chivu

AMMONITI: 61' e 82' Zanotti (I); 92' Nezirevic (I);

ESPULSI: 82' Zanotti (I);

Arbitro sig. Aleksandar Djurdjevic di Trieste.

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Primavera 2B, Spezia-Lazio 1-2: vittoria di misura dei laziali sui liguri, decisivo Gonzalez