x

x

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Andrea Sottil, allenatore dell'Udinese, ha parlato anche di Simone Pafundi, attualmente impegnato ai Mondiali Under 20 con la Nazionale italiana. Queste le parole di Sottil sul talentuoso attaccante dei friulani. 

"Simone è un talento, un patrimonio del calcio italiano e dell'Udinese. abbiamo un progetto ben definito su di lui, che sto portando avanti. Deve fare gli step giusti, è un 2006 e dobbiamo dargli la possibilità di crescere con la giusta pressione, senza che ne abbia tanta. Lavora bene, il prossimo anno, avendo fatto un anno di prima squadra a tutti gli effetti e avendo rotto il ghiaccio, potrà avere più minutaggio per arrivare a essere un giocatore importante".

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Italia U20, Desplanches: "Mancata grinta e voglia di vincere. Complicato passare per primi"

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }