Viareggio Cup, Pisa
Pisa

Alex Transfiguration-Pisa, le pagelle dei nerazzurri: Stanic goleador, Coulibaly positivo

Viareggio Cup, Alex Transfiguration-Pisa: le pagelle dei nerazzurri

22.03.2022 16:55

Alstrup 6: sufficienza per l'estremo difensore del Pisa: respinge prontamente i tentativi degli attaccanti nigeriani, rischia qualcosa quando gioca la palla con i piedi, ma è bravo sulle uscite alte. Sui due gol dell'Alex Transfiguration può fare davvero poco.

Fischer T. 6: partita attenta per il capitano nerazzurro: conduce bene entrambi le fasi, concentrandosi in particolar modo su quella difensiva, chiudendo bene gli spazi ai diretti avversari.

Felleca 6: sufficienza per il laterale nativo di Cagliari: riesce a fare delle buon chiusure sul diretto avversario e limitare, per quanto possibile, la sua velocità. Non impeccabile in fase offensiva, ma quella difensiva è positiva.

Sebastiano 5,5: leggera insufficienza per il centrale classe 2004: qualche errore di troppo in fase di disimpegno regala la palla agli avversari. Non precisissimo e tempestivo neanche sulle chiusure. (46' Nannetti 6: entra bene nel match riuscendo a migliorare la prestazione del compagno sostituito, non rischiando più di tanto).

Schaubach 6: partita sufficiente per il difensore sloveno: poche sbavature e riesce sempre a tenere a distanza il diretto avversario, senza concedergli troppo spazio. (80' Coppola Sv).

Kocsis 5,5: leggera insufficienza per il centrocampista ungherese: davvero poco presente nella manovra offensiva dei suoi, non riesce mai a rendersi pericoloso.

Coulibaly 6,5: solita buona prestazione per l'attaccante francese: dopo pochi minuti serve l'assist per il gol di Stanic e nella restante parte di gara risulta essere una spina nel fianco continua per la difesa nigeriana, sfruttando anche la propria fisicità. (76' Okebe Sv).

Cecilia 6: sufficienza per il centrocampista nativo di Pisa: gestisce bene la sfera in mezzo al campo e dispensa passaggi precisi per i compagni. Utile anche nel recupero palla, dove utilizza il suo fisico. (58' Fischer F. 5,5: non un buon ingresso il suo: sbaglia diversi palloni e sembra essere fuori dalla manovra dei suoi).

Stanic 7: buona partita per l'attaccante col numero 20: trova il gol dopo pochi minuti sfruttando un bell'assist di Coulibaly e insaccando col piattone destro. Per il resto del match riesce a rendersi pericoloso in qualche occasione. (58' Toth 5: prova a darsi da fare, ma non riesce mai a rendersi pericoloso nei pressi della porta avversaria e a pochi minuti dalal fine si divora un gol già fatto, con la porta sguarnita).

Andreano 6: sufficienza per il numero 10 del Pisa: mostra qualità e precisione nei passaggi, trovando traccianti interessanti per i compagni anche direttamente da calcio piazzato. (46' Faragò 6: buon ingresso il suo: ha tra i piedi qualche occasione, ma non sempre riesce ad essere precisissimo in fase di conclusione).

Signorini 5,5: prestazione leggermente negativa per il classe 2004: sbaglia qualche passaggio di troppo in fase di impostazione, permettendo agli avversari di ripartire velocemente. (80' Lioci Sv).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[FINALE] Viareggio Cup, Jovenes Promesas-Empoli 1-4: Empoli in scioltezza, spagnoli a testa alta!