undefined
Sampdoria

Sampdoria-Sassuolo, le pagelle dei blucerchiati: bene Giordano ed Ercolano, Di Stefano il migliore

Primavera 1, Sassuolo-Sampdoria: le pagelle dei blucerchiati

Alessandro Biggi
26.05.2021 16:53

Zovko 6: sufficienza per il numero 1 blucerchiato: sulla rete del Sassuolo può fare poco, per il resto si fa trovare sempre pronto quando viene chiamato in causa.

Aquino 6: partita sufficiente per il centrale campano: riesce a chiudere diverse delle ripartenze neroverdi anche se, a volte, è costretto al fallo. (85' Montevago Sv).

Obert 6,5: buon match per il difensore slovacco: in fase difensiva concede poco e nulla e si affaccia spesso anche in quella offensiva con un paio di colpi di testa molto pericolosi.

Yepes 6: sufficienza per il regista spagnolo: solita gestione del pallone impeccabile e passaggi per i compagni quasi sempre precisi. 

Angileri 5,5: leggera insufficienza per il numero 5 dei blucerchiati: si perde spesso l'uomo, come in occasione dell'1-0 neroverde e ricorre spesso al fallo, come dimostra il giallo ricevuto.

Giordano 6,5: dai piedi dell'esterno mancino classe 2001 nascono alcune delle migliori occasioni blucerchiate: va vicinissimo al gol con la traversa colta direttamente su punizione dopo pochi minuti e sfiora nuovamente la rete con un'occasione fotocopia, ma stavolta è il portiere avversario a respingere. Per il resto del match fa avanti e indietro sulla propria fascia di competenza creando più di qualche grattacapo alla difesa avversaria.

Ercolano 6,5: prestazione simile a quella offerta dal compagno di reparto: tanta corsa e anche qualche bel suggerimento per i compagni, tra cui lo scavetto che permette a Di Stefano di segnare un gol meraviglioso.

Siatounis 5,5: partita un po' sottotono per il centrocampista greco: qualche pallone perso di troppo e non è sempre nel vivo della manovra blucerchiata. (74' Francofonte Sv).

Prelec 6: prestazione sufficiente per l'attaccante sloveno che aiuta molto la squadra, partendo spesso da fuori area e servendo bene i compagni. Il rosso, molto discutibile, non rovina la sua prestazione.

Trimboli 6: solita partita di sostanza per il capitano blucerchiato: buona gestione del pallone in mezzo al campo e diversi palloni recuperati che hanno permesso ai suoi di ripartire velocemente. Ma, come gli capita spesso, è a volte troppo irruento negli interventi, come dimostrato dal giallo ricevuto.

Di Stefano 7: nella prima parte di gara non riesce a rendersi pericoloso, nonostante ci provi, ma quando conta trova il gol con una rovesciata meravigliosa, sfruttando l'assist di Ercolano. (89' Marrale Sv).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Hellas Verona, a breve il riscatto di Astrologo