Gianmarco Di Biase, in allenamento personalizzato con la Juventus
Juventus

Juventus, Di Biase si avvicina il rientro: le condizioni

Il classe 2005 termina il recupero differenziato e si prepara a tornare

19.01.2024 15:40

Vi ricordate di Gianmarco Di Biase, il talento classe 2005 cresciuto alla Pistoiese e poi passato alla Juve? Dopo esser ritornato dal prestito, l’esterno offensivo ha subito un duro infortunio, nonché la rottura del legamento crociato. Un lungo processo di riabilitazione che lo ha tenuto lontano dal campo per svariati mesi. Oggi però è arrivata una bella notizia: mediante un post su Instagram, l’attaccante della Juventus ha comunicato di essere quasi giunto al termine del recupero e di essere pronto per ritornare in campo nelle prossime settimane. Non si sa per certo quando lo rivedremo in campo, ma sicuramente questa è una buona notizia per lui, per la squadra e per l’allenatore che sta per ritrovare le sue prestazioni. Ma effettivamente, a che punto della riabilitazione si trova e qual è la storia di Gianmarco Di Biase?

Di Biase
Di Biase

La Serie D, la Juventus, l'infortunio: chi è Gianmarco Di Biase

Gianmarco Di Biase nasce ad Empoli il 26 novembre 2005. Grande appassionato di calcio fin da piccolo, ama guardare questo sport, ma soprattutto giocarlo. La Pistoiese vede in lui una marcia in più e decide di accoglierlo nel settore giovanile dove il giovane talento si formerà. Nella stagione 2021/2022 arriva il suo esordio nella Viareggio Cup, ma sarà solo la stagione successiva quella in cui l'esterno offensivo d'attacco mostrerà tutto il suo potenziale. A gennaio la Juventus si avvicina a lui e decide di acquistarlo, ma in ogni caso di lasciarlo in prestito alla Pistoiese per permettergli di finire lì la stagione. In quell'annata, la sua esperienza nella squadra toscana in Serie D si concluderà con 35 presenze, 12 gol e 3 assist. Numeri importanti che hanno alzato di parecchio le aspettative su di lui. Arrivato alla Juventus però ha subito un pesantissimo infortunio, proprio ad inizio stagione: rottura del legamento crociato. Questo problema lo obbliga a rimanere fuori dai giochi per parecchi mesi e a saltare tutta la prima parte di campionato con la Juventus Next Gen.

La data del rientro e il futuro

Dopo mesi difficili, oggi arriva un post che rincuora i followers del ragazzo. Come affermato da Di Biase stesso, con la sessione odierna è terminato il recupero differenziato e avrà inizio lunedì la parte finale del recupero, in cui il classe 2005 potrà scendere nuovamente in campo con le eventuali precauzioni. L'attaccante ringrazia inoltre tutto il JMedical per la pazienza e la professionalità che hanno mostrato durante tutto il percorso. Attendiamo ora la data in cui potrà finalmente scendere in campo e riprendere a giocare una gara ufficiale con la maglia della Juventus.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Cagliari, piace Ndour: primi contatti con il PSG. La situazione