Como

Parma-Como, le pagelle dei lariani: Pallavicini salva i suoi, attacco sterile

Le pagelle del Como

02.10.2021 18:00

Pallavicini 6,5: dopo un primo tempo da spettatore nella ripresa compie un paio di interventi davvero importanti. Non può nulla sui due gol del Parma, ma salva il risultato e mantiene lo 0-0 finchè può. 

Pozzoli s.v.: esce all'11' dopo un scontro con Agostinelli. Dal 11' Turato 6: tiene la posizione, gioca sull'esterno dal suo ingresso. Poco propositivo, ma comunque in fase difensiva buona prova.

Liserani 6,5: gioca ovunque, parte terzo centrale e poi si sposta largo. Bene in fase difensiva, dove recupera diversi palloni e diversi i cross quando chiamato in proiezione offensiva. 

Gatti 6: in mezzo al campo disputa una buona prova. Si vede che ha tocchi e classe, fa girare la palla bene e ogni tanto fa vedere anche qualche cambio gioco interessante. 

Mendolia 6: regge bene nonostante abbia davanti attaccanti pericolosi. Lotta su tutti i palloni e chiude bene gli spazi. 

Chierichietti 6: anche per lui come per il compagno, buona la sua prova. Si fa male in occasione del vantaggio dei crociati. Dal 80' Tremolasda s.v.

Trenchev 5,5: partita sotto la sufficienza per lui, spesso spaesato e fuori dal gioco. Ogni tanto si prendere d'infilata dagli attacchi dei padroni di casa. Dal 46' Gennaio 5,5: ingresso che non ha portato nulla di più alla squadra lariana, poco incisivo. 

ENTRA SU FOOTLOOK IL PRIMO SOCIAL DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCIO

Gandola 5,5: in mezzo potrebbe fare qualcosa in più, buona la grinta ma poi non riesce ad abbinarci una buona qualità. 

Politi 5: si rende pericoloso nella prima con un paio di conclusioni, il gol divorato (poi fuorigioco) è una macchia. Non riesce quasi mai a far salire la sua squadra. Dal 69' Duchini 6: ha pochi palloni per far male, ma lotta contro la difesa avversaria costringendola ogni tanto a qualche errore. 

Di Giuliomaria 5: lascia i suoi in dieci per una doppia ammonizione che poteva risparmiarsi, soprattutto la seconda dove entra in ritardo in mezzo al campo. Nei minuti in cui è in campo prova a far vedere il suo estro e la sua qualità, peccato l'espulsione. 

Mollica 5,5: ha fisico, ma sbaglia tanto a livello tecnico. In mezzo al campo si fa spesso saltare dagli avversari. Si fa vedere di rado in avanti. Dal 80' Longo S.v.

Primavera 3, le classifiche dei tre gironi
Virtus Entella-Udinese, le pagelle dei liguri: Di Maro decisivo sotto rete, bene nel complesso la difesa