Vicenza

Venezia-L.R. Vicenza, le pagelle del Lane: Alessio e Bonetto trascinatori, i subentrati spaccano la gara

Le pagelle della squadra di Thomassen

BRZAN 6,5: Parate di livello e una presenza fisica prorompente in area, il cocktail perfetto per garantire sicurezza alla retroguardia.

ZIU 5,5: In debito di ossigeno data la forma smagliante di Issa Bah, Thomassen preferisce toglierlo a fine primo tempo (dal 46' LATTANZIO 7, il fisico e la stazza ingannano, sempre prima degli altri nelle palle vaganti in un ruolo che gli sembra tagliato su misura).

BONETTO 8: A vuoto in occasione del gol di Bah, poi non sbaglia nulla. Puntuale in anticipo, furbo a sporcare il pallone quando serve e sempre pronto ad offrire la soluzione migliore per non far passare pericoli ai suoi.

VESCOVI 7: Mantiene la posizione senza lasciare vedere la porta a chiunque incrocia la sua via, mostrando anche una personalità non indifferente.

PETTINA 6,5: Prima a destra e poi a sinistra, conferma il buon periodo di forma e di crescita (dal 77' MION 6,5, difficilmente si può impattare a meno di un quarto d'ora dalla fine con più coraggio e prontezza).

BARBIERI 6: Non si esalta particolarmente con la squadra, ma non lascia a desiderare in entrambe le fasi (dal 77' ALESSI 7, il suo tempismo è decisivo nel recupero che porta al gol, ingresso fondamentale per i suoi).

PAVAN 6: Non sfigura per nulla, agisce nell'ombra con i suoi recuperi e con le palle sporcate.

CENTAZZO 5,5: Poco effettivo all'interno della sua gara, lascia tracce di qualità sparse per la partita (dal PELLIZZARO 6, non si vede, ma c'è eccome).

PARLATO 7,5: Totale, attacca, segna e difende con la stessa energia e con la stessa voglia di incidere in una fascia e nell'altra.

FAVERO 5,5: Esce con un colpo subito dopo aver rischiato di essere espulso per un intervento eccessivamente vigoroso, fa la spalla di Alessio a modo suo (dal 67' MORES 6,5, svaria per il fronte offensivo e offre fosforo all'azione e alle idee della squadra).

ALESSIO 8: Suggella una partita mastodontica con un gol meritato, in condizione strepitosa e pienamente connesso con i compagni.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
[FOCUS]- L.R. Vicenza, no Mancini, no problem: il futuro è di Filippo Alessio