Primavera 2B

[FINALE] - Primavera 2B, Cosenza-Lecce 2-1: tornano a vincere i rossoblu, assalto in classifica

Onorio Ferraro
30.11.2019 00:26

 

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Dopo la sconfitta contro il Livorno, il Cosenza di Emanuele Ferraro torna a giocare in casa nella sua seconda gara consecutiva e alle ore 11:30 ospita il Lecce di Sebastiano Siviglia. Una sfida che si preannuncia al cardiopalma con la lente d'ingrandimento puntata sulla classifica con il calcio d'inizio d'inizio in programma allo stadio "Romolo di Magro" di Montalto. I rossoblu dopo quattro vittorie consecutive cercano ora di rientrare in carreggiata e hanno messo proprio nel mirino i giallorossi che distano solo tre lunghezze. I salentini dal canto loro, in una trasferta non facile, puntano all'effetto sorpresa per riprendersi dopo la sconfitta interna contro il Trapani. MondoPrimavera.com seguira in diretta il match tra calabresi e pugliesi!

LA CRONACA

1' - Si parte! Il Cosenza in campo con il classico completo rossoblu, il Lecce invece con completo bianco

5' - minuti concitati e di studio, Lecce più propositivo in questi primi minuti di studio

7' - cross dalla sinistra per il Cosenza, sulla profondità non ci arriva nessuno e la palla sbatte sul braccio dell'attaccante rossoblu

10' - prova La Vardera C. ad andare in profondita, bene Pierno  a chiudere in scivolata senza perdere la palla 

14' - palla che arriva dal limite dell'area, Politi ci prova col destro ma viene murato

16' - riparte il Cosenza, Francia dalla sinistra prova a servire Sueva che viene anticiapto a fil di liena e palla in angolo

17' - GOL COSENZA! Vantaggio rossoblu con Caiazzo che di testa dal corner manda alle spalle del portiere. Match sbloccato 

20' - Oi va in percussione, cross teso in mezzo ma sul colpo di testa non c'è nessuno 

25' - Prestianni prova a mettere dentro un filtrante dalla destra, passaggio debole che viene  intercettato dalla difesa avversaria senza troppe difficoltà

28' - il Lecce pare abbia subito il colpo. Salentini che non riescono ad uscire dall'area di rigore 

33' - Vola Quintiero su un calcio piazzato battuto da Angelini, palla dritta sotto il sette ma debole

43' - ancora pericoloso il Cosenza dopo un momento di noia della gara, palla che arriva a Sueva vicino al palo e in scivolata non riesce ad indirizzare bene in porta

FINE PRIMO TEMPO - Duplice fischio a tinte rossoblu al "Romolo" con il Cosenza che è passato in vantaggio con un colpo di testa di Caiazzo. Lecce più propositivo all'inizio, poi cala il ritmo.

46' - Ripartiti! Stessi ventidue in campo 

48' - GOL COSENZA! Raddoppio dei rossoblu con Sueva, l'attaccante ci prova da fuori area e aiutato dalla disattenzione del portiere, la palla scorre in rete

51' - sfiora il tris il Cosenza, colpo di testa di La Vardera C. che si impenna a due passi dall'estremo difensore giallorosso 

55' - gara messa in discesa in questo frangente per i rossoblu, buone battute di gioco per i ragazzi di Ferraro 

58' - ci prova il Lecce che con Quarta prova a riaprire il match ma l'assistente alza la bandierina del fuorigioco

60' - Maselli ci prova direttamente dalla punizone, destro a giro a mezz'aria che sfiora la sinistra di Quintiero 

63' - Oltremarini la mette in rete di piatto su cross. Altro fuorigioco per il Lecce 

68' - ammonito Quintiero per perdita di tempo. Giallo che può condizionare la gara 

70' - punizone battuta a rientrare nel Lecce, Rimoli ci prova di testa a girare ma non inquadra bene la porta 

72' - La Vardera C. scivola in area di rigore e perde il contatto con la palla. Sfortunato sull'azione

75' - ammonizione a Ferraro e Siviglia. Ammoniti i due tecnici 

80' - Lecce all'arrembaggio per accorciare 

84' - Quintiero si super con un destro di Ortisi che a due passi ci prova con un tiro secco. Buona risposta del portiere rossoblu

86' GOL LECCE! Sueva si divora il tris, sulla ripartenza Quarta si prende la responsabilità di attaccare la profondità e piazza bene il gol. 

90' - assegnati cinque minuti di recupero

93' - Bayslach prova a servire i compagni di palla in area di rigore, palla recuperata dal Lecce che parte in contropiede 

95' - Lecce che resta in diecdi, espulso Monterisi

FINE GARA - Triplice fischio sofferto per il Cosenza che torna a vincere in casa in una gara non facile nel finale dove il Lecce ha alzato i ritmi per provare a pareggiarla. 

IL TABELLINO DI COSENZA-LECCE

Marcatori: Caiazzo (C), Sueva (C), Quarta (L)

Cosenza: Quintiero, Caiazzo, La Vardera S.D., Prestianni (76' Bayslach), Aceto, De Rose, Oi (65' Annone), Maresca (87' Gaudio), La Vardera C (76' CIfarelli), Sueva, Francia (76' Belcatsro). A disp. Martino, Piscopo, Ficara, Chiarelli, Chiodo, Annone, Gaudio, Bayslach, Calvigioni, Belcastro, Cifarelli, Kirilocv. All. Ferraro

Lecce: Cirenei, Pierno, Laraspata, Maselli (81' Romano), Monterisi, Cucci, Palumbo (50' Quarta), Politi (50' Semeraro), Oltremarini, Angelini, Rimoli. A disp. Petrarca, Pani, Semeraro, Morleo, De Luca, Romano, Quarta, Ortisi, Massari. All. Siviglia 

Ammoniti: La Vardera S.D. (C), Quintiero (C), Monterisi (L),

Espulsi: Monterisi (L)

Arbitro: Sig. Mario Saia di Palermo (Madonia-Spina)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: Colley allunga, salgono Fonseca e Pavone
Primavera 1, Pescara-Empoli 2-3: Cannavò e Lombardi lanciano gli azzurri, sconfitta di misura per il delfino