Primavera 3

Catania-Virtus Francavilla, le pagelle dei pugliesi: Magnavita inventa, Assalve decisivo

Le pagelle della Virtus Francavilla

Luca Bergantini
17.04.2021 17:00

De Luca 6.5: Incolpevole sul primo gol. Si esalta nella ripresa con due bellissimi interventi e un rigore parato. La vittoria odierna passa anche da lui

Secondo 6: Buona la prova del difensore pugliese. Fa sentire il fisico agli attaccanti etnei ed effettua intercetti ottimi

Azzarito 6: Messa a dura prova la resa del difensore biancazzurro. Nel primo tempo le discese di Lo Duca lo mettono costantemente in inferiorità numerica, ma lui non demorde 

Sarcinella 6: Si occupa quasi sempre della fase d'impostazione dei suoi, molto spesso le punte però sono ben marcate. Buoni interventi verso la fine del match a tenere al sicuro il risultato

Miggiano 6.5: Buona prestazione a supporto dei difensori. In difesa sbaglia pochi interventi e si propone anche in avanti a supporto degli attaccanti. Dal 59' Pendinelli 6.5: Mezz'ora di sostanza per il pugliese, entra in maniera molto positiva e sfiora il gol un paio di volte

Mingolla 6: Sbaglia pochi passaggi e sbroglia delle situazioni pericolose, molto ingenua l'ammonizione

Magnavita 7: Trova il gol del momentaneo pareggio disegnando una traiettoria perfetta su calcio di punizione ed effettua l'assist del pareggio. Insostituibile nel piano di gioco della Virtus Dal 85' Sperti S.V.

Paiano 6: Sbroglia un paio di occasioni in cui la difesa pugliese va in difficoltà, cinico

Assalve 7: Punta di riferimento, fa salire molto la squadra sfruttando tanto il suo fisico. Bravissimo a sfruttare l'errore in uscita di Borriello e pareggiare i conti per i suoi. Rapace sul gol vittoria. L'unica pecca l'occasione fallita dagli undici metri

De Maria 6.5: E' il più propositivo dei suoi nelle prime fasi del match. Crea scompiglio nella difesa avversaria con la sua velocità e si guadagna un calcio di rigore, oggi manca solo il gol. Dal 70' Ventimiglia 6: Tiene alta la linea dei suoi compagni proponendosi spesso in fase offensiva, venti minuti di sostanza

Galeandro 6.5: Gioca a tutto campo e diventa un fattore per i suoi compagni. Sul gol della vittoria gestisce molto bene la sfera prima di consegnarla a Pendinelli.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Turris-Juve Stabia, le pagelle dei corallini: Vollero spreca, ma De Martino fa sorridere