x

x

Storie di Primavera

Dal Picchio Village va in scena la sfida valida per la semifinale play-off di Primavera 2 tra Ascoli e Venezia. Gara secca, in palio c'è la finale play-off da giocare in trasferta. In caso di parità si andrà ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore. Entrambe sono arrivate a questa gara battendo con lo stesso risultato i rispettivi avversari ai quarti: 2-1, i marchigiani la SPAL e i lagunari il Benevento. 

CRONACA

Entrambi gli allenatori propongono 9/11 della formazione dei quarti di finale: Nosdeo perde Palazzino e ritrova Re sulla destra, dietro c'è Piermarini al fianco di Rossi. Con Remy convocato in Prima squadra a Cagliari per i Play-off della squadra di Vanoli e Mozzo out per un problema muscolare rimediato contro il Benevento, Soncin sceglie Bah per completare il trittico difensivo della “tripla B” assieme a Busato e Baudouin. Parlando di cognomi con la “B”, davanti alla difesa giocherà il recuperato Borecki.

L'Ascoli batte il Venezia per 3-1 e vola alla finale dei play-off di Primavera 2 grazie ad una prova superlativa nella parte centrale del match. Il vantaggio dei ragazzi di Nosdeo arriva al 43' grazie al gol di Gennari, un colpo che risulta complicato per digerire al tramonto della prima frazione lato arancioneroverdi. Dopo 11' dall'inizio del secondo tempo Franzolini infila il 2-0 e indirizza la qualificazione sui binari marchigiani nel match del “Picchio Village”, ma non è finita qui: nei minuti di recupero c'è gloria per il classe 2006 Bando, mentre Busato sigla il gol della bandiera lagunare che rende il passivo meno pesante per gli ospiti. Dopo il triplice fischio fanno festa i padroni di casa, Monza e Ascoli si giocano un posto in Primavera 1 sabato prossimo a Monzello.

IL TABELLINO DI ASCOLI-VENEZIA PRIMAVERA

MARCATORI: 43' Gennari, 56' Franzolini, 90'+2' Bando, 90'+4' Busato

ASCOLI: Raffaelli, Piermarini, Rossi, Cozzoli; Franzolini, Carano, Ceccarelli; Re, Gennari, Cosimi. A disp. Mengucci, Amato, Regnicoli, Bando, Caucci, Graziano, Maiga, Ciccanti, Sasanelli, Meneschincheri, Coticoni, Del Moro (all. Nosdeo).

VENEZIA: Sperandio, Busato, Baudouin, Bah; Da Pozzo, Jonsson, Borecki, Leal, Camolese; Boudri; Okoro A disp. Slowikowski, Peixoto, Ivarsson, Kyvik, Salviato, Mutavcic, Berengo, Perissinotto, Ladisa, Fiorani, Marrone, Alves.  (all. Soncin).

ARBITRO: Sig. Mattia Ubaldi sez. di Roma 1

AMMONITI:

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Abbondanza su Casadei: "Sapevo sarebbe riuscito ad imporsi. Sono contento sia andato all'estero"

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }