Primavera 2A

Udinese-Venezia, le pagelle dei friulani: Pafundi fa la differenza, ma ottima la prestazione da parte di tutta la squadra

Le pagelle dei ragazzi di mister Sturm

16.10.2021 18:25

Piana 6: chiamato in causa raramente, dà sicurezza tra i pali dando istruzioni al reparto difensivo, incolpevole sul gol subito.

Codutti 6,5: match più che sufficiente, non lascia mai l'uomo in solitaria e sui contrasti è sempre molto deciso, incorona la sua prestazione con una bellissima conclusione dal limite dell'area.

Maset 6: match di normale amministrazione con qualche buon intervento in chiusura e alcune ripartenze palla al piede.

Cocetta 6,5: solita padronanza al centro della difesa, in completo controllo su ogni situazione pericolosa degli avversari, fa sempre la scelta corretta e mai così banale.

Kubala 6,5: prestazione sopra la media, diverse cavalcate lungo l'out di sinistra che permettono alla squadra di trovarsi in superiorità numerica in fase offensiva, offre palle discrete al centro dell'area di rigore.

Damiani 6,5: sempre presente in mezzo al campo, contrasti eccellenti, non perde mai la posizione, ma alle volte appare un po' troppo irruento.

Castagnaviz 6: partita sufficiente la sua, intercetta alcune palle in mezzo al campo e offre supporto al reparto offensivo quando si tratta di ripartire in avanti. (dal 80' Bassi s.v.).

Fedrizzi 6,5: la sua presenza si fa sentire principalmente nella seconda parte di gara dove cerca qualche buona giocata in solitaria senza mai esagerare, in fase difensiva aiuta nelle ripartenze avversarie.

Pafundi 8: inventa calcio con giocate splendide, ogni azione offensiva parte dai suoi piedi, offre due assist al bacio e apre le marcature su errore del portiere avversario. (dal 85' Centis s.v.).

Ianesi 6,5: aiuta costantemente i suoi compagni, recupera palloni uno dietro l'altro, si scatena negli ultimi 20 metri di campo saltando con con continuità la difesa avversaria, mette la ciliegina sulla torta con una facile conclusione a tu per tu con l'estremo difensore. (dal 62' Iob 6,5: entra in campo per dare una mano in fase difensiva e si dimostra molto utile recuperando un sacco di palloni nella zona nevralgica del campo senza mai esagerare con i contrasti).

Basha 7: si fa cercare continuamente, ottimi i fraseggi con i compagni di reparto, chiude in bellezza siglando la rete del 3 a 0 casalingo. (dal 80' Pinzi s.v.).

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Viareggio Cup, Palagi: "Anno della rinascita e delle novità. Scelte le date della 72^ edizione"