foto SS Matelica
Primavera 3

Matelica, mister Liberti: "Stiamo migliorando, ma c'è ancora da lavorare"

Il tecnico biancorosso ha fatto il punto della situazione

Emanuele Giacometti
01.04.2021 17:21

Il Matelica è pronto a tuffarsi di nuovo in campionato. Sabato nelle Marche arriva il Gubbio. "Il match di sabato con la Fermana -ha dichiarato il tecnico biancorosso  Emanuele Liberti- ci ha dato alcune indicazioni utili. Da parte dei ragazzi ho visto un atteggiamento molto più determinato rispetto agli incontri precedenti. Dobbiamo continuare a lavorare sodo su questa strada. Anche in allenamento in questi giorni si sono visti un buon ritmo e una concentrazione altissima e questi sono senz’altro dei buoni segnali. Dobbiamo migliorare -ha proseguito il trainer- nella lettura delle palle lunghe, una situazione in cui andiamo in difficoltà. Sabato ci sono stati comunque dei passi avanti importanti. Il risultato è bugiardo rispetto a quanto visto in campo, ma lo accettiamo e lavoriamo sui nostri errori per noi ripeterli e per crescere ancora. Nel weekend ci attende la gara casalinga con il Gubbio, una squadra -ha commentato Liberti- dall’identità marcata, che conosce la categoria e che nel recupero è stata capace di siglare tre reti alla Sambenedettese. Dovremo tirare fori una prestazione di livello. Il risultato sarà una conseguenza dell’atteggiamento e spero che questo sia quello giusto. Settimana prossima ci saranno prima il recupero della gara rinviata con il Fano poi l’ultimo match del girone di andata a San Benedetto. Noi-ha concluso Liberti- pensiamo come sempre un impegno alla volta. Giocare con il Fano dopo due giorni di festa ci porterà ad allenarci a Pasquetta. Un passo importante nella mentalizzazione di questi ragazzi che inizieranno ad entrare in contatto con le rinunce e i sacrifici che la vita da calciatore comporta, compreso allenarsi quando tutti possono pensare ad altro. La dedizione al lavoro e l’abnegazione per raggiungere l’obiettivo devono diventare il loro pane quotidiano”.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 16^ giornata: Vignato si prende la vetta, Vitalucci si avvicina nel B
Lecce, Delvecchio: “Abbiamo intrapreso un grande progetto”