x

x

Di Bartolo 7: Di fatto il migliore dei suoi. Salva in più e diverse circostanze: attento su Bakoune e sui tentativi da fuori degli avanti ospiti: nulla pùò sul gol vittoria.

Abdalla 6: Non dà mai segno di rischiare davvero qualcosa e gioca una gara ordinata e senza sbavature di fondo.

Abankwah 6: Stesso discorso per il compagno di reparto, contiene chi passa dalle sue zone e prova anche qualche sortita.

Cocetta 5,5: Mezzo punto in meno per l'evitabile espulsione finale che lascia i suoi nei guai per la prossima gara.

Ulineia 6: Ordinato, mai troppo pretenzioso e sempre con la giocata migliore in base al momento.

Centis 5,5: Il dinamismo e la voglia ci sono ma a volte fa qualche corsa a vuoto, nulla di nocivo per i suoi ma un po' più di nervo, da lui e tutto il centrocampo, potrebbe far bene. 

Pejicic 6,5: Di fatto è il più pericoloso. Ci prova prima cercando un rigore e trovando un giallo per simulazione e poi con un tiro dalla distanza siderale: voglia ed idee ci sono.

Zunec 5: Forse il peggiore (ma è esagerato definirlo tale) del centrocampo ospite, si vede poco, sembra quasi timido, la situazione generale non lo aiuta. (41'st De Crescenzo SV). 

Iob 6: Mette dentro qualche pallone che di fatto potrebbe essere interessante ma nessuno segue la sua traccia di gioco: lui, però, predica bene.(25'st Lozza SV); 

Semedo 6: Si vede a corrente alternata anche se prova a combinare qualcosa là davanti e quando vede la porta la centra sempre, sicuramente non è supportato nel miglior modo.

Asante 5,5: Si muove tanto e bene, a volte per colpa di imprecisioni o scelte sbagliate non trova però la giocata giusta.(17'st Castagnaviz 5,5: Si fa vedere solo per un giallo nel finale). 

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
VIDEO - Viareggio Cup, Sassuolo campione: i festeggiamenti dei neroverdi

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }