Martina Cutrona
Milan

Lecce-Milan, le pagelle dei rossoneri: Simic dominante, Pluvio in difficoltà

Le pagelle degli uomini di mister Ignazio Abate

13.11.2022 13:05

Nava 6: Buona prestazione dell'estremo difensore rossonero che si fa sempre trovare pronto e compie due ottimi interventi su Samek che tengono a galla i suoi compagni. Al 52' viene, però, espulso dopo esser stato anticipato da Burnete e averlo steso, anche se le colpe sono perlopiù del suo compagno di squadra che lo ha servito in malo modo.( dal 53' Torriani 6: prende gol dopo essere appena entrato a freddo, complice una sfortunata deviazione, per il resto risponde presente alla chiamata di Abate.)

Bakoune 5.5: Oggi più in difficoltà del solito il classe 2006, che fatica a contenere le avanzate salentine e si vede poco in fase di possesso.

Coubis 6: Solita prestazione solida del capitano del Milan, che contiene in maniera egregia Burnete e cerca di far sentire la sua presenza in area. Non sempre preciso, tuttavia, in fase di impostazione.

Simic 7: Sicuramente il migliore del pacchetto difensivo di Ignazio Abate. Dominante in area, sempre pronto anche ad attaccare gli avversari di spalle e giocare di anticipo. Da sottolineare una splendida progressione nel primo tempo, che ha portato alla grande occasione di Alesi.

Bartesaghi 6: Non inizia il match nel migliore dei modi, faticando a controllare Corfitzen, ma cresce poi durante la gara e mette una pezza ai buchi lasciati in area dai compagni.

Gala 5.5: Partita non eccezionale da parte sua, che è poco incisivo in fase di possesso e non perfetto nelle chiusure.( dal 76' Omoregbe S.V.)

Stalmach 6: Sempre presente in fase di rottura e bravo a recuperare moltissimi palloni a centrocampo. Potrebbe però farsi trovare maggiormente in fase di impostazione e gestire la sfera in maniera migliore.

Pluvio 5: Prestazione ampiamente insufficiente del centrocampista classe 2004, che non entra mai in partita e non aiuta i compagni in fase di possesso. Al 52' un suo grosso errore in fase di impostazione comporta l'espulsione di Nava e compromette la partita. (dal 65' Eletu 5.5: appena entrato manda subito verso la porta Sia ma per il resto è poco presente e rimedia subito un giallo, facendosi saltare ingenuamente da Dorgu, e rischia di prendersene un secondo poco dopo.)

Scotti 6: Premiamo il grande sacrificio che ha messo in mostra e la grinta con cui ha recuperato diversi palloni. Per il resto, però, non è illuminante in fase offensiva.

Lazetic 5: Totalmente assente l'attaccante classe 2004 che riceve pochissimi palloni e si va anche a prendere un cartellino giallo in maniera molto ingenua. Viene sostituito ad inizio secondo tempo, dopo l'espulsione di Nava.

Alesi 6: Sicuramente il più pericoloso tra i suoi, va vicino al gol in un paio di circostanze e sulla sua fascia mette sempre in difficoltà gli avversari. Un po' passivo, però, in fase difensiva, nella quale viene saltato qualche volta di troppo. (dal 65' Sia 5.5: entra in campo in una situazione complicata e viene cercato poche volte dai compagni, ad eccezione della palla servita da Eletu, non sfruttata al meglio, forse complice un intervento un po' al limite del difensore avversario.)

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
[FINALE] - Primavera 1, Inter-Udinese 2-1: i padroni di casa si aggiudicano la battaglia di nervi e tattica con i friulani!