x

x

Credit: Leonardo Bartolini
Credit: Leonardo Bartolini

Sconfitta a tavolino per la Roma Primavera. Domenica 3 settembre, i giallorossi hanno battuto 5-3 l'Empoli Primavera. Al termine della gara, gli azzurri hanno fatto ricorso alla Lega Serie A, contestando il numero di fuori quota schierati dai giallorossi.  Nella giornata odierna, il Giudice Sportivo ha deciso di  assegnare agli azzurri la vittoria a tavolino. Il regolamento prevede la possibilità di schierare contemporaneamente in campo sei calciatori nati nel 2004 e un solo calciatore senza limiti di età. Nel secondo tempo della sfida sopracitata, il tecnico della Roma Federico Guidi avrebbe sostituito Louakima(2003 e quindi senza limiti d'età) con Vetkal(2004), portando a sette il numero di 2004 in campo. Il regolamento prevede però anche l'impossibilità di sostituire un “fuori quota” con un altro “fuori quota”. Per questo motivo, il Giudice sportivo ha deciso di accogliere il ricorso dell'Empoli. Di seguito, il comunicato della Lega Serie A

Il Giudice Sportivo, premette: con comunicazione PEC delle ore 14.17 del 4 settembre 2023, la Soc. Empoli ha inviato al Giudice sportivo presso la Lega Nazionale Serie A e alla Soc. Roma il proprio preannuncio di ricorso ex art. 67 CGS in ordine alla regolarità della gara Empoli-Roma del 3 agosto 2023 valevole per la seconda giornata del Campionato Primavera 1 TIM 2023-2024, conclusasi con il risultato 3-5 in favore della Soc. Roma. P.Q.M. delibera di infliggere alla Soc. Roma la sanzione della perdita della gara con il punteggio di 0-3, commina al dirigente accompagnatore Manuel Marzocca (Soc. Roma) l’ammonizione (prima sanzione). Il Giudice Sportivo: prof. avv. Alessandro Zampone.

Ecco come cambia la classifica di Primavera 1.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Turchia-Italia, le pagelle degli azzurrini: i 9 giocano da 7, Ndour macchinoso

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }