SPAL

Casa SPAL è realtà! Nasce il nuovo convitto dei ragazzi biancazzurri

Presentato mercoledì 27 ottobre in via Giuseppe Fabbri a Ferrara il nuovo centro dei Settore Giovanile.

Casa SPAL è la nuova casa del vivaio del club estense. La struttura è in grado di ospitare fino a 70 ragazzi e al suo interno si trovano aule studio, una sala Tv,  mensa, sala giochi e una sala riunioni. All'esterno invece troviamo un grande giardino e, ovviamente, un campo da calcio.

 

LE PAROLE DI TACOPINA

Ringrazio tutte le persone presenti oggi per un qualcosa che mi sembrava impossibile. Oggi è un giorno importante per tutta la Spal, non solo per il settore giovanile. Siamo uno dei migliori settori giovanili in Italia e sono orgoglioso di questo. Lo Scudetto vinto dall' U18 lo scorso anno conferma le mie parole - ha affermato il presidente Joe Tacopina -  e in questa  magnifica struttura i ragazzi potranno vivere un’esperienza a 360º che garantisce tranquillità a un genitore che si trova anche a 1000 km. di distanza - ha concluso il presidente - ora posso dire che la Spal ha uno dei migliori convitti in Italia.” 

 

LE PAROLE DI ANDREA CATELLANI: 

"Se oggi siamo qua - ha dichiarato Andrea Catellani, responsabile del Settore Giovanile - tanto lo si deve alle persone che hanno lavorato negli ultimi mesi per consentire alla SPAL di realizzare questa fantastica struttura. La parte sportiva è senza dubbio rilevante, ma è molto più importante creare un percorso che consenta ai ragazzi di sentirsi a casa. Per noi fare settore giovanile significa immaginare il futuro dei nostri ragazzi e trattarli come se fossero - ha terminato il responsabile -  i nostri figli da far crescere passo dopo passo.

 

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Bologna-Fiorentina 0-3, le pagelle dei toscani: Lucchesi sblocca, ma ad incantare è Di Stefano