Primavera 2A

Parma-Brescia, le pagelle delle rondinelle: attacco super, Marrazzi che prodezza

Le pagelle del Brescia

Simone Brianti
25.01.2020 18:10

VUOI ACQUISTARE L’ALMANACCO DE ‘LA GIOVANE ITALIA' E AVERE UNO SCONTO? SCOPRI COME!

Fligheddu 6,5: vero che subisce tre reti sulle quali però non poteva nulla, compie però una parata, che salva i suoi e forse anche la partita, sul colpo di testa di Trezza a colpo sicuro ci mette il piede e devia.

Treccani 5,5: non in giornata positiva lui, fatica a difendere le avanzate di Napoletano e se lo perde in occasione del vantaggio crociato. Commette un brutto fallo in mezzo al campo, viene ammonito e si fa male. Dal 42' Pojani 5,5: dalla sua parte il Parma trova molti spazi. 

Nolaschi 5,5: la sua partita non è delle migliori, ci ha abituato a prestazioni diverse ma in occasione del secondo gol del Parma commette una leggerezza che spiana la strada a Davordzie per il momentaneo vantaggio crociato. La sua partita termina anzitempo per infortunio. Dal 71' Magri 6: meglio rispetto al compagno, senza sbavature. Sfiora anche il gol sganciato in proiezione offensiva. 

Papetti 7: partita senza dubbio importante la sua, i centravanti del Parma fanno fatica a trovare spazi. Chiude virtualmente il match con un bel colpo di testa sugli sviluppi di un corner. 

Capoferri 6,5: dalla sua parte il Parma non crea grossi pericoli se non in qualche rara occasione. E' importante per la fisicità e ogni tanto si fa vedere in avanti. su due falli commessi ai suoi danni arrivano entrambi i cartellini rossi del Parma. Dall'83' Reboldi s.v.

Torchio 6,5: fa girare bene la palla e recupera anche diversi palloni interessanti. 

Lussignoli 6,5: partita di sostanza, lotta su tutti i palloni e si vede meno in avanti. Suo il cross dove Papetti svetta più alto di tutti  e manda in gol. 

Marrazzi 7,5: una prestazione sontuosa la sua come quella dei compagni ma impreziosita dal gol di tacco che riporta in parità i suoi nella prima frazione. Dimostra grandi doti d'inserimento. 

Ghezzi 7: ottima la partita dell'esterno bresciano, si guadagna il rigore poi trasformato da Torregrossa e serve l'assist a Marrazzi. Corre tanto dando una mano anche in fase difensiva. 

Torregrossa 7: segna su rigore ma il suo lavoro sporco è importante per la sua squadra. Copre bene la palla e fa salire i suoi compagni, sfiora la doppietta personale ma il tiro termina all'incrocio dei pali. 

Ruocco 7: anche lui uno dei migliori in campo del Brescia, tante giocate e segna il gol che forse da il là alla vittoria delle rondinelle ovvero quello ad inizio ripresa dove sfrutta un errore della difesa crociata. 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Mulattieri si prende la vetta, accorcia D'Amico
Primavera 2B, Pisa-Lecce 1-2: blitz dei salentini in Toscana